Bentrovati amici lettori e lettrici ! Mi sembra ieri di aver iniziato questo mio percorso insieme a voi e alla redazione di Madonie Live, sono gia’ 19 settimane …quasi 5 mesi !
Sono grata immensamente al signor Gaetano Mocciaro , al direttore Mario Li Puma ed alla redazione…tutti…per avermi dato modo di farvi conoscere le mie Poesie/Prose e di poter condividere con voi questo mio scrivere.
Che dire….grazie a tutti voi di seguirmi e di leggermi!
Mi sembra ieri…
Mi sembra ieri quando mi mettevo quei jeans che ora riposano “in pace” sul fondo di un cassetto.
Mi sembra ieri che guardavo  mio figlio muovere i primi passi.
Mi sembra ieri quando andavo a scuola con i libri tenuti con l’elastico.
Mi sembra ieri quando guardandomi allo specchio…vedevo una ragazza carina.
Mi sembra ieri quando urlavo a mia madre. Me ne vado!
Invece tra questi fotogrammi di vita ci sono tanti anni…
Eppure mi sembra ieri!
 
Mi sembra ieri che ho smesso di vivere la vita degli altri per vivere la mia, 
mi sembra ieri che ho abbandonato il mio silenzio, 
mi sembra ieri che sono diventata me stessa..ed e’ bello … e respiro…ed a volte ho paura!
Mentre il passato si allontana…anche a pezzi, qualcosa  rimane dentro…come un album di fotografie che  tengo stretto insieme ai ricordi…e  che siano stati  gioiosi o dolorosi…sono la prova che sono  esistita.
Mi sembra ieri…ma e’ solo oggi che ho iniziato ad amare la vita e me stessa.
 
 “Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta una vita.”
Oscar Wilde
Amarsi vuol dire riconoscere il proprio valore.
Amarsi vuol dire accettarsi per ciò che si è.
Amarsi vuol dire rispettarsi..
Amarsi vuol dire stimarsi.
Sto imparando a lasciar andare un sacco di cose: pensieri, affetti, persone, ansie, paure, delusioni…  tutto ciò che mi ha ferita,cerco  di ricomporre la mia vita andata in frantumi, di colmare i vuoti, di andare avanti.
Cerco di ricordarmi ogni giorno di me stessa, a volermi bene un po’ di più, perché se non tutto e’ andato come se desideravo non significa necessariamente che sono un disastro come ho sempre pensato.

  Sto imparando !
 
<< Io voglio solo addormentarmi sulla ripa del cielo stellato e diventare un dolce vento di canti d’amore …per te ! >>
Alda Merini
_____________________________________________________________
Le mie Poesie XVIIIa settimana
inedite di Genduso Carmela
Lasciati vivere!
CecalSrl

Chiudi gli occhi
sogna !
Risorgerai dal buio del nulla
e la vita ti adagera sul viso
una carezza soffusa di gioia…
finora sconosciuta.
Chiudi gli occhi…
Ascolta la melodia delle sue parole
sorridi…libera l’anima…
È solo …un soffitto di stelle…
su onde che scivolano …lievi…
Chiudi gli occhi…
Lasciati attraversare…
Lasciati …rivestire…

” Le mie mani si sentono sole…
senza te…
Le mie labbra si sentono sole…
senza te…
Io mi sento solo…senza te.! ”

Chiudi gli occhi…

lasciati vivere !

Abbracciami.

E torno ad ascoltare

la voce del vento

e il silenzio del mare.

Torno a sentire

il respiro del tempo

fra le onde che dolcemente

scivolano verso la riva

mentre il mare…aspetta…

impaziente…il ritorno.

Su di Noi

un cielo di stelle

accoglie il tramonto…e bacia il sole…

e baci le mie labbra

e mi accarezzi il cuore.

Abbracciami…

sembra dire l’onda al mare…

Abbracciami…

Carmela Genduso

Altri link sull’autrice:

Le poesie di Carmela Genduso (Biografia…)

Il tempo dell’anima, il nuovo libro di Carmela Genduso

La pagina FB dell’autrice

LA SEZIONE SUL NOSTRO BLOG

 

PER COMPRARE IL LIBRO CLICCARE SULLA COPERTINA