Domenica 30 luglio l’Associazione Acanthus organizza la terza edizione del Fashion Sunday, il concorso di moda che andrà ad eleggere la Miss Moda Acanthus 2017.
L’evento, ideato e coordinato dall’Associazione, quest’anno si arricchisce di grandi novità. Ancora ospiti d’onore dell’evento del 30 luglio, e partner, sono Luca Rasa e Alessia Fortino, dell’agenzia Fashion Models Group, ideatori e organizzatori del concorso Miss Volto Italy.
La sfilata di Moda Acanthus Baby è riservata ad un massimo di 40 bambini (età minima 5 anni) che si esibiranno sul palco e diletteranno il pubblico con la loro simpatia e spontaneità. Tutti i bambini verranno omaggiati di un dono.
Il concorso di Moda è invece riservato ad un massimo di 20 aspiranti Miss. Le fasce che saranno assegnate sono tre: Miss Sorriso, Miss Eleganza e la Miss Moda Acanthus 2017, vincitrice assoluta. Inoltre quest’anno vi saranno due ulteriori fasce offerte da Yvonne Moda, negozio di outfit, e da Casale Drinzi, Agriturismo.
Inoltre Luca Rasa della Fashion Model Group sceglierà tra le partecipanti altre aspiranti Miss cui consegnerà un attestato che darà diritto ad accedere direttamente alla Finale di Miss Volto Italy.
La Miss Moda Acanthus 2017, vincitrice assoluta, che verrà incoronata il 30 luglio riceverà lo stesso attestato e raggiungerà le altre aspiranti. Inoltre vincerà un BOOK FOTOGRAFICO professionale, e parteciperà al GRAN GALÀ DELLA MODA 2017 che si svolgerà a Palermo il prossimo autunno. Quest’anno inoltre tutte le partecipanti potranno frequentare il corso di portamento che si terrà il 29 luglio.
Sarà presente una giuria tecnica.
Le Miss che hanno vinto la scorsa edizione hanno avuto l’occasione, in questo anno, di partecipare a diverse sfilate che si sono svolte su tutto il territorio nazionale, come ad esempio Casa Sanremo, durante il Festival della Canzone Italiana, e diverse opportunità di lavoro.
Per tutte le informazioni sulle modalità di iscrizione e partecipazione al concorso Miss Moda Acanthus 2017 e Sfilata di Moda Baby Acanthus scrivere ad [email protected]
La scadenza è il 5 luglio.