CecalSrl

Ieri mattina il vice sindaco Licia Fullone ha incontrato il presidente e alcuni rappresentanti del “Comitato del Belvedere”: Mimmo Tavolanti, Enrico Corpora, Pippo Pirrone e Ninni Pirrone. Oggetto dell’incontro lo stato della città nelle zone del Belvedere e in Via Circonvallazione Castello fino alla villa comunale N. Palmeri.
Il vice sindaco Fullone ha ascoltato con attenzione la denuncia dei disagi che i residenti vivono, dovuti principalmente all’inquinamento acustico, alla pratica del parcheggio selvaggio, all’abbandono dei rifiuti per strada, alla mancata rimozione delle deiezioni degli animali portati a passeggio.
Il vice sindaco ha anche aperto un confronto sulle modalità di riqualificazione del Belvedere, con particolare riferimento ai punti panoramici, per quanto riguarda la potatura degli alberi, l’arredo urbano e l’occupazione indisciplinata del suolo pubblico. «Purtroppo a causa del mancato rispetto da parte di alcuni cittadini delle ordinarie regole della convivenza civile assistiamo al degrado di una delle zone più belle, che poche altre città in Italia possono vantarsi di avere – ha affermato il vice sindaco Licia Fullone -. È intenzione della nuova amministrazione risollevare anche questa parte della città dal grave stato di abbandono subito negli ultimi anni, per consentire a tutti i cittadini e ai turisti di godere delle opportunità di svago che offre, nel rispetto delle esigenze di riposo e salute delle famiglie dei residenti nella zona».