CecalSrl

Un’operazione congiunta di Polizia Municipale, Polizia di Stato e Carabinieri ieri sera a Termini Imerese per il controllo del territorio comunale. Su impulso dell’amministrazione comunale, a seguito di apposito incontro con le forze dell’ordine al quale ha partecipato il vice sindaco, Licia Fullone, ieri sera, dalle ore 21 fino a notte inoltrata, è partita la prima operazione, interforze, di controllo affinché vengano rispettate le regole (codice della strada, rumori molesti, conferimento rifiuti, rispetto delle ordinanze comunali, abusivismo, corse clandestine). I militari hanno effettuato controlli in piazza Duomo, al Belvedere, alla Serpentina, in largo P. Impastato, via Ugo La Malfa, nella zona della Marina e dell’area portuale, ma anche nelle zone periferiche della città.
In particolare, la Polizia Municipale ha elevato multe per occupazione abusiva del suolo pubblico e per violazione del codice della strada.
Per il sindaco Francesco Giunta e per il vice sindaco Licia Fullone, “è stato un intervento che ha dimostrato una buona coesione tra le forze dell’ordine, corpo di Polizia Municipale e amministrazione comunale”.