CecalSrl

Termini Imerese: Giornale online da notizia di un giornalista Rai deceduto ma allega foto di un sottoufficiale dei carabinieri vivo e vegeto. Per l’uomo inizia l’inferno: da tre mesi arrivano messaggi e telefonate di cordoglio.
L’articolo diceva del decesso di Dario Miceli (nella foto accanto) , famoso giornalista della testata TGR Regione Sicilia descrivendo la sua biografia. Accanto al pezzo però è stata pubblicata la foto di un’altra persona, un omonimo.

 

L’immagine infatti non era quella del giornalista ma, di un altro Dario Miceli (nella foto accanto), uomo appartenente all’Arma dei Carabinieri, residente a Termini Imerese ed insignito nel Giugno del 2012 dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.
Il clamoroso errore da tre mesi ha reso impossibile la vita di Dario Miceli: ogni giorno la sua famiglia riceve messaggi e telefonate di condoglianze. “Siamo stanchi e stufi della situazione -ha detto il carabiniere- con amara sorpresa sono venuto a conoscenza dell’errore giornalistico che ad oggi continua a girare su Internet.
Hanno estrapolato la mia foto senza accertarne l’autenticità e la veridicità della stessa da parte del giornalista, ma soprattutto, mi chiedo come mai una testata giornalistica possa fare un clamoroso errore di scambio di foto. Pertanto da quel giorno la mia vita sta cambiando, soprattutto moralmente turbato, poiché continuano ad arrivare telefonate di cordoglio alla mia famiglia. Sono intenzionato a fare denuncia querela -continua- contro ignoti per far cancellare la mia foto dall’articolo di Dario Miceli giornalista”.

A seguire pubblichiamo il link.
http://www.giornalistitalia.it/muore-a-51-anni-il-giornali…/