CecalSrl

Si terrà a Cefalù, sabato 16 settembre, alle ore 18, nella chiesa di Santo Stefano (corso Ruggiero) la premiazione del XIX concorso nazionale di poesia in lingua italiana “Kalura” da quest’anno dedicato al suo fondatore Francesco Brancato, venuto a mancare due anni addietro.
Il premio è organizzato dall’A.E.C. (Association Européenne des Cheminots), ed è ritornato, per iniziativa del direttivo del Premio, guidato da Anna Gabriele Brancato, nella sede di Cefalù.
Il sodalizio ha deciso di continuare l’attività realizzata da Francesco Brancato rimarcando quanto sottolineato più volte dallo stesso ovvero che “la poesia può essere un veicolo per affermare i principi fondanti dello Statuto (cultura, amicizia, solidarietà, correttezza, onestà ecc.) dell’Associazione europea dei ferrovieri”.
Alla manifestazione sarà presente il segretario generale AEC, Giuseppe Presentato.

CONDIVIDI