CecalSrl

Prosegue il momento d’oro del karate siciliano. Dopo i successi ottenuti agli “Open 2017” di Rijeka, in Croazia, gli atleti siciliani hanno di nuovo brillato al campionato italiano Esordienti B di kumite svoltosi a Riccione al termine del quale hanno conquistato sei medaglie. Gradino più alto del podio per Anastasia Capritti (Sport center Messina), Vincenzo Ferrara (Accademia karate Bartolo Pachino) e Salvatore Portochese (Master Capo Passero).
Argento per Mattia Buscemi (Centro arti marziali Avola) mentre Silvio Nicolò Ruggeri (Atlantide Troina) e Pierpaolo Di Benedetto (Accademia Wadoryu Catania) hanno vinto la medaglia di bronzo.
A conclusione della manifestazione, svoltasi in Emilia Romagna, sono arrivate le convocazioni per Anastasia Capritti (Sport Center Messina) e Asia Agus (Rembukan karate Villasmundo) che prenderanno parte all’imminente collegiale nazionale introduttivo al campionato del mondo in programma dal 26 al 29 ottobre prossimi a Tenerife (Spagna).
foto: Anastasia Capritti ed il padre Aldo.

CONDIVIDI