SONY DSC
CecalSrl

Il capogruppo del Psi all’Ars, Giovanni Di Giacinto ha
incontrato una delegazione del Movimento civico “Libera
Rappresentanza” guidata dal presidente Girolamo Foti e dal vice
presidente Francesco Damasco. Nel corso dell’incontro si è parlato
della necessità di ricollocare alcuni reparti militari in Sicilia per
contrastare al meglio le minacce legate al terrorismo ed
all’immigrazione selvaggia. Inoltre è stato ribadito come la Regione
debba dotarsi di una legge per il trasporto gratuito, sui mezzi
pubblici siciliani, dei militari delle Forze delle Armate che
viaggiano in divisa per raggiungere le sedi di servizio. “Il
rafforzamento della presenza di militari su tram, bus e treni –
afferma Giovanni Di Giacinto – scoraggerebbe atti vandalici e rapine.
Una legge per il trasporto gratuito è già in vigore in diverse regioni
d’Italia. Condivido le proposte avanzate – aggiunge Di Giacinto – e
mi farò latore delle istanze delle donne e degli uomini delle Forze
Armate che già con operazioni come quella denominata “Vespri
siciliani” e sino ad oggi hanno garantito la sicurezza al popolo
siciliano. I nostri militari sono sempre stati presenti anche in
soccorso della popolazione siciliana durante varie emergenze: dai
sismi, alle inondazioni, alle frane ed anche per l’emergenza rifiuti.
E’ un dovere per noi politici manifestare attenzione per i servitori
dello Stato”. Tra gli altri temi affrontati c’è anche la possibile
sottoscrizione di un Protocollo regionale per la sicurezza, da
promuovere con i comuni attraverso forme di collaborazione e idonee
iniziative mirate anche alla formazione professionale per il personale
della Polizia municipale.

CONDIVIDI