CecalSrl

La vigilia dell’Immacolata nella Chiesa Madre di Campofelice di Roccella è stata presentata ai numerosissimi fedeli presenti, il simulacro dell’Immacolata Concezione, una statua lignea policroma dei primi del settecento di autore ignoto.
Alla presentazione sono intervenuti il vice sindaco di Campofelice di Roccella Dott. Pedalino Giuseppe edl’assessore Fricano Calogero, Gaetano, avv. Peppuccio Di Maggio (segretario alla provincia), Sig. Nino Murè (membro del Consiglio Affari Economici Parrocchiale), il Comandante della locale stazione dei Carabinieri dott. Ignazio Piraino, Don Domenico Sausa Parroco della Parrocchia Santa Rosalia di Campofelice di Roccella ed il Prof. Giuseppe Inguaggiato titolare della ditta TRAART restauri di Gangi, che ha descritto tutte le fasi del restauro soffermandosi soprattutto su alcune scelte metodologiche.
Il restauro, di tipo conservativo, è stato realizzato sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza BB. CC ed AA. Di Palermo ed ha riportato alla luce le cromie originali mettendo in evidenza ma senza alterarne l’unità di lettura dell’opera le diverse stratificazioni conservando le relative patine del tempo.
Il restauro promosso dal Parroco Don Domenico Sausa, sensibile alla salvaguardia e recupero dei beni ecclesiastici è stato possibile realizzarlo grazie alla generosità dei tanti fedeli che si sono fatti carico della spesa.