CecalSrl

Grande successo a Gratteri per lo spettacolo teatrale che ha visto protagonisti, circa settanta attori, tra bambini e adulti, per mettere in scena “Il Natale del signor Carota”, riscrittura del canto di Natale di Charles Dicknes, ad opera del regista ravennate Beppe Aurilia che, negli ultimi dieci anni, ha portato in scena più di 2000 neo attori in diverse parti del mondo. Il progetto, voluto dal parroco Don Francesco Richiusa e dall’assessore comunale Salvo Curcio, ha coinvolgo alunni e insegnanti della scuola elementare e media del paese, dando vita ad un vero e proprio laboratorio teatrale che ha messo in luce dei veri e propri talenti. Al debutto di domenica scorsa seguiranno due repliche, martedì 19 e mercoledì 20, in modo tale da permettere non solo alle famiglie ma anche all’intera comuunità di prendere parte all’evento che apre ufficialmente le festività natalizie.