CecalSrl

In questo 2017 l’Associazione MASCI di Cefalù ha innalzato, dinanzi alla sua nuova sede in Via Roma n.1, un albero di Natale componendo un abete stilizzato con un tenue filo di luce celeste sormontato da una stella rossa. Tale scelta consapevole e convintamente voluta ha evitato che la natura venisse oltraggiata e ferita con il taglio di un albero prezioso per l’equilibrio del sistema ecologico. All’interno della realizzazione alcuni pannelli presentano le cinque parole con le quali l’Assistente Spirituale d. Liborio Asciutto ha ideato un acrostico a partire dalla sigla dell’Associazione:
Misericordia
Accoglienza
Solidarietà
Condivisione
Incontro
Cinque parole che mettono a fuoco cinque valori fondamentali, non solo per un’Associazione cattolica quale è il MASCI, ma per ogni cristiano che vuole pensare e agire secondo il Vangelo e l’insegnamento del Maestro Gesù, nonché per chiunque voglia mettere ben a frutto la propria umanità.
Al di sotto la seguente scritta:
“Il suo nome è Santo, Egli è Dio della pace, Dio di Salem. Perciò solo la pace è santa e nessuna violenza può essere perpetrata in nome di Dio, perché profanerebbe il suo nome”.
Frasi che vogliono sottolineare come ogni religione debba rifiutare qualunque forma di violenza, al suo interno e all’esterno, operando solo per la pace.
Sono questi i messaggi che il MASCI propone quali Auguri per il S. Natale e il Nuovo Anno, nella speranza che essi siano oggetto di seria riflessione con una feconda rifluenza sulla coscienza individuale e collettiva della cittadinanza.

D. Liborio Asciutto.