CecalSrl

Dopo Palermo anche gli automobilisti di Cefalù nelle mire dell’amministrazione comunale, da qualche giorno, nella cittadina normanna è attivo il nuovo sistema Scout Speed che rileva le infrazioni al codice della strada.

Una telecamera montata all’interno di una vettura civetta che per due volte a settimana, per la durata di quattro ore giornaliere, percorrerà le strade del comune madonita alla ricerca di automobilisti e centauri indisciplinati.

“Le amministrazioni comunali non sanno più cosa inventarsi per fare cassa – denuncia il presidente dell’Unione dei Consumatori Manlio Arnone – prima di attivare metodi che dovrebbero servire da deterrente alle infrazioni stradali è bene mettere una segnaletica chiara ed adeguata, speriamo di non dover assistere ad una impennata dei verbali come è accaduto a Palermo, dopo l’istituzione della ZTL, anche in quel caso avevamo espresso le nostre preoccupazioni, il nostro invito agli automobilisti è di verificare la legittimità dei verbali prima di pagare, comunque per ogni chiarimento si può chiamare la segreteria dell’Unione dei Consumatori, dal lunedì al venerdì dalle ore 09 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19, ai numeri di telefono 0916190601 – 0919767830 – 0918439038, o ancora contattarci attraverso il nostro sito:http://www.unionedeiconsumatori.it”.