CecalSrl

In occasione del Carnevale Termitano 2018, che si terrà dal 4 al 13 febbraio, sarà severamente vietata a Termini Imerese la vendita di bevande contenute in bottiglie di vetro e lattine nonché di bombolette spray schiuma carnevale, petardi di ogni genere e mazze e/o manganelli.
Il divieto, stabilito dall’ordinanza del sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta, firmata ieri mattina (15 gennaio), rientra nel piano di sicurezza urbana e cittadina.
“A seguito dei fatti di cronaca degli ultimi periodi, in particolar modo agli avvenimenti di Torino, il comune tiene a tutelare la salute e l’incolumità dei propri cittadini – ha affermato il primo cittadino Francesco Giunta -. Inoltre, è risaputo che l’abbandono a terra dei contenitori di vetro o di latta delle bevande alcoliche sia integri sia frantumati possono costituire una fonte di pericolo”.

L’ordinanza comunale prevede anche il divieto della vendita di bombolette spray schiuma carnevale, petardi di ogni genere e mazze e/o manganelli, poiché possono essere causa di disordine pubblico e pericolosi per l’incolumità cittadina.

La violazione dei divieti sopra citati, comporterà l’applicazione delle sanzioni previste che potranno variare da 25 a 500 euro.