CecalSrl

Gli apparati entreranno in esercizio il 15 febbraio prossimo.

Si informano i cittadini che, come recentemente preannunciato, da oggi ha preso avvio il periodo di pre- esercizio dei Varchi elettronici di accesso alla ZTL del centro storico.

La fase di pre- esercizio, ai sensi di quanto previsto dalla normativa vigente, fa seguito a un periodo di prova che si è reso necessario per il collegamento e la regolazione degli impianti.

Dal prossimo 15 febbraio i varchi elettronici entreranno in esercizio e, da quel momento, saranno in grado di elevare le sanzioni previste per i contravventori.

Durante il mese di pre- esercizio i controlli continueranno ad essere assicurati dalla Polizia Municipale.

Si ricorda che, in base al Disciplinare approvato dal Ministero dei Trasporti, I possessori di pass rosso e rosso barrato possono accedere nella ZTL del centro storico nei seguenti orari:

dalle ore 12 alle ore 18
dalle ore 21 alle ore 22
dalle ore 24 alle ore 9,30

Possono essere rilasciati dal comando di Polizia Municipale ” permessi speciali” per l’ingresso nella ZTL, per esigenze documentate.

Nei prossimi giorni sarà svolta una campagna informativa attraverso brochure e incontri informativi.
Ogni chiarimento ulteriore può essere richiesto al comando di Polizia Municipale. L’ufficio pass è a disposizione dei cittadini per eventuali dubbi o informazioni.

Prima della data di avvio dell’esercizio degli impianti sarà attivato un numero telefonico, collegato ad una segreteria telefonica, per la segnalazione degli accessi non precedentemente autorizzati. Il numero sarà riportato nei cartelli istallati nei pressi dei varchi di Piazza Garibaldi e di Via di Porta Giudecca.

In caso di accesso non preventivamente autorizzato, o nei caso di emergenza, si potranno segnalare i motivi entro le 48 ore successive, contattando il comando di PM ( anche via mail o telefono o lasciando un messaggio in segreteria telefonica).

Nei prossimi giorni sarà comunicata la data di un incontro pubblico nel corso del quale saranno forniti maggiori dettagli .

Il Sindaco
Rosario Lapunzina