CecalSrl

Il Ministero dello Sviluppo Economici ha comunicato alle parti sociali di aver rinviato, a data da destinarsi, il tavolo tecnico già convocato per il 7 febbraio  e che si sarebbe dovuto tenere presso lo stabilimento Blutec.
Al riguardo il Sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta (foto), ha inviato al Ministero per lo Sviluppo Economico e per conoscenza alle parti sociali interessate una dura lettera di protesta per l’imprevisto quanto inspiegabile ulteriore rinvio.
In particolare il Sindaco ha sottolineato che non saranno più accettati ulteriori rinvii, tra l’altro, per nulla motivati e che, se necessario, la Città di Termini Imerese scenderà nuovamente in piazza per chiedere al Governo Nazionale, unica parte davvero in grado di risolvere la vertenza che prosegue oramai da anni, di passare dalle parole ai fatti.