CecalSrl

“Il Pd e l’intera coalizione del Centro Sinistra hanno dato a due uomini, figli delle Madonie, un riconoscimento importante. In realtà si tratta di un compenso dato a delle comunità che vogliono progredire e andare avanti, e questo è già un risultato vincente” – ha puntualizzato Francesco Vasta nel suo sentito appello agli elettori durante l’apertura della propria campagna elettorale dei candidati del centrosinistra nei collegi uninominali di Camera e Senato.
Francesco Vasta, 1961, già per sette anni sindaco di Campofelice di Roccella è candidato per il centrosinistra alla Ccamera, collegio uninominale 5 (Bagheria-Termini Imerese-Madonie-Cefalù) ha continuato affermando che: “Il significato di questa competizione elettorale sta nella rideterminazione della legge elettorale; la partita sarà
giocata sui candidati più dei simboli e oltre i simboli. per questa ragione non bisogna cadere nelle trappole di sondaggi farlocchi e di chi specula soffiando sul fuoco del populismo.
“Tutti i nostri progetti – ha ribadito Mario Cicero, candidato al Senato per il centrosinistra nel collegio uninominale Palermo Settecannoli-Bagheria-Termini Imerese-Cefalù ed attuale Sindaco di Castelbuono – si possono realizzare solamente se ci viene data la possibilità di portare queste nostre istanze, le istanze del nostro territorio, all’interno dei luoghi in cui si prendono le decisioni, si fanno leggi e si ottengono i finanziamenti”.
La manifestazione si è conclusa con l’abbraccio dei tanti cittadini intervenuti per sostenere gli unici due uomini rappresentativi del territorio alle prossime elezioni politiche.