CecalSrl

Sono grandi le attese e le aspettative attorno a VOLANTI D’ORO 2018, la Festa del Motorsport Siciliano che unisce tutti gli appassionati delle 4 ruote della Sicilia che corre. VOLANTI D’ORO ha raggiunto una maturità fortemente inseguita: la premiazione, è molto sentita nel cuore degli appassionati di tutta la regione che accorrono in massa per festeggiare i loro beniamini e per stare in loro compagnia lontano solo per una volta dall’odore acre della benzina e delle gomme.
“Si tratta dell’Oscar del Motorsport siciliano – ha dichiarato il presidente dell’Automobile Club di palermo Angelo Pizzuto – che ogni anno premia coloro che si sono distinti nella scorsa stagione automobilistica sia dal punto di vista agonistico, ma anche dal punto di vista dell’impegno e della passione alla partecipazione, come fanno anche tante giovani promesse che si cimentano con uno sport impegnativo come il nostro. Sono inoltre particolarmente lieto – continua Pizzuto – che la manifestazione si tiene a Cefalù, nel Parco delle Madonie, che ha un connubio inscindibile con lo sport e soprattutto con la Targa Florio, la regina delle corse. Le Madonie innanzitutto”.La manifestazione sarà preceduto dalla premiazione sociale dell’Automobile Club Palermo, che consegnerà un riconoscimento ai suoi piloti per la passata stagione agonistica.
Il quid sta nel suo format. “La Festa” prevede quest’anno 7 categorie: ai già consolidati Rally, Salite e Slalom, Go Kart e Rally in Pista, si sono aggiunte le categorie “Fuoristrada 4×4” e la “Regolarità classica” che daranno ulteriore completezza all’evento. La formula si basa sull’elencazione di categorie che con un mese di anticipo vengono messe on-line sulle piattaforme social e sul sito internet dedicato (che nei primi tre giorni è crollato ben due volte per la massa di accessi ricevuti: oltre 10mila accessi, ben aldilà delle più rosee aspettative) ed il popolo del web si diverte a votare i piloti preferiti, dando un’indicazione all’organizzazione sul sentimento del popolo dei tifosi. Vere e proprie fazioni e tifoserie si scatenano incitando i beniamini in un clima sportivo che impera. Il voto del web inciderà per il 25% mentre il resto sarà determinato da una giuria di qualità che vede la presenza di piloti, appassionati, giornalisti ecc, che avranno l’onore di attribuire i titoli.
La giuria sarà presieduta dal celebre navigatore siciliano MAX CAMBRIA; presidente d’onore sarà invece PATRIZIA MAURO rinomata navigatrice palermitana dal palmares altisonante. Il concetto che sottintende la premiazione de “I VOLANTI D’ORO” è che non sempre vince chi durante l’anno ha conquistato titoli o successi bensì potrebbe imporsi bensì chi si è fatto apprezzare anche per altre doti come l’impatto mediatico, l’apprezzamento dei tifosi o il ritorno all’antico del pilota delle retrovie che ancora prepara la sua vettura nel proprio garage grazie all’appoggio di tanti suoi amici fino a diventarne il suo idolo.
La tradizione di VDO che vede presenti in sala i grandi campioni del rallysmo nazionale ed internazionale proseguirà anche quest’anno grazie alla partecipazione come ospite d’onore del Campione Italiano Rally 1994, 1995, 1996 GIANFRANCO CUNICO molto amato in terra di Sicilia dove addirittura esiste uno slalom a lui dedicato; non di meno, ha anche conseguito la cittadinanza onoraria del comune di Scillato.
Da un campione all’altro: ha garantito la sua presenza inoltre il “Preside Volante” il mattatore della Targa Florio di un empo, il Prof Nino Vaccarella, uno dei più affermati e stimati driver nazionali approdato anche in Formula Uno. Presente anche Ciccio Liberto di cefalù, il calzolaio dei piloti, di recente testimonial di uno spot della Porsche.
La Festa dei VOLANTI D’ORO è diventato un vero è proprio must, infatti anche quest’anno gli organizzatori, con a capo l’infaticabile Marcus Salemi, hanno alzato ancora di più l’asticella delle aspettative. La prima riguarda la location facendo approdare la manifestazione a Cefalù –presso l’Hotel Costa Verde – ai piedi delle Madonie ossia nel cuore della Targa Florio; la serata vera e propria verte più alla spettacolarizzazione dei vari momenti con video abilmente montati da Gabriele Salemi, ormai volano dell’evento. La presenza di 2 band e di un corpo di ballo renderà magica la serata stessa.
“Non avrei mai immaginato che una semplice manifestazione potesse essere cosi tanto sentita; nel corso degli anni siamo cresciti ed ora ci stiamo ripagando di anni e anni di sacrifici” dichiara l’organizzatore Marcus Salemi.