CecalSrl

Chiusa la V edizione de “A Carnilivarata”. Dopo il rinvio a causa del maltempo, l’appuntamento di martedì scorso spostato ad oggi è stata un’ottima scelta. Il pomeriggio soleggiato ha contribuito alla riuscita dell’evento che ha portato a Pianello di Petralia Soprana tanti giovani con la voglia di divertirsi. E’ stato un tripudio di colori e di musica all’insegna dell’allegria e della spensieratezza. Protagonisti dell’appuntamento sono stati i carri allegorici ma anche i gruppi coordinati che hanno sfilato lungo la strada che taglia la borgata di Pianello per essere ammirati dalla gente che si è assiepata sui marciapiedi. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Petralia Soprana e organizzata dal Circolo Culturale Pianellese, ha visto la partecipazione oltre ai carri paesani e alcuni di Castellana Sicula anche quelli provenienti da Bompietro e Geraci Siculo. La festa si è conclusa con la rievocazione del tradizionale momento, in uso fino negli anni cinquanta, nel quale veniva bruciato il fantoccio che rappresentava il carnevale. Soddisfatto il sindaco Pietro Macaluso che ha ringraziato tutti coloro che si sono impegnati nell’organizzazione della manifestazione. Domani sarà la volta di Castellana Sicula con il Carnevale delle Madonie che vedrà la partecipazione della scuola di circo ed arti performative Circ’Opificio di Catania con trampolieri, acrobati, giocolieri ed equilibristi.
E domani tocca a Castellana Sicula.