CecalSrl

Proseguono, alle 15 di martedì 20 febbraio, le audizioni di “Bella Voce”, prima rassegna canora – a partecipazione totalmente gratuita – aperta ai nuovi talenti. In tanti, distribuiti tra giovani (16-29), under (30-49) e over (oltre i 50) hanno già passato al vaglio della giuria – presieduta da Roberto Superchi, della quale fanno parte Mimmo La Mantia, Costanza Licata, Antonella Guastella e Alessandra Consolo – che dalla scorsa settimana sta valutando i candidati che accederanno alle audizioni, in programma martedì 26 febbraio e martedì 6 marzo, per poi puntare alla finale che si celebrerà con un grande spettacolo.

Al vincitore della categoria giovani, il compositore e musicista Rino Piccione di Rimini, ma di origini siciliane, della “Ringhio Film”, offrirà un inedito che verrà inciso gratuitamente, negli studi di registrazione ZSOUND del Centro Tau di Palermo. Appuntamento, dunque, a Palazzo Palagonia, nei pressi della chiesa della Gancia, dove chiunque potrà venire a sostenere il proprio beniamino, trascorrendo allo stesso tempo un pomeriggio immersi nell’atmosfera che il mondo dello spettacolo sa magicamente creare.