CecalSrl

Il Comune di Petralia Soprana modernizza il servizio internet e la fonia. Da qualche giorno gli edifici comunali, la biblioteca e le scuole sono dotate di un servizio dati e fonia all’altezza delle nuove esigenze di comunicazione. La necessità di adeguare l’infrastruttura internet si è resa necessaria a causa delle diverse criticità che si sono generate nel tempo e per offrire un servizio adeguato e al passo con i tempi. Da segnalare che l’intervento avrà anche una ripercussione sui costi. “Avremo un servizio migliore e un risparmio per le casse comunali – afferma il vice sindaco Michele Albanese. Nonostante la scelta di ammodernare era necessaria, abbiamo fatto uno studio delle esigenze e delle proposte che il mercato offre e siamo riusciti a trovare una offerta tecnologica di alto livello con un prezzo più basso rispetto alle somme che il Comune mensilmente spendeva”

Il nuovo servizio prevede l’accesso ad internet con una banda di 20M in D/U, una VPN comunale, un sistema di fonia ammodernato con fornitura anche di telefoni VolP e otto linee telefoniche. Il servizio prevede anche la fornitura di due rilevatori di presenze con lettore di impronte digitali e tessere, la messa a norma del PagoPA come da disposizioni Agid, la gestione del sito comunale e altri applicativi vari.

“Continua l’impegno dell’amministrazione – afferma il sindaco Pietro Macaluso – nel miglioramento dei servizi. Dagli uffici alle scuole il nuovo sistema di connessione consentirà un lavoro più agevole nell’ottica della dematerializzazione e degli obiettivi digitali”.