CecalSrl

Tra le più belle manifestazioni evocative d’Italia, ma anche la più votata grazie a circa quarantottomila voti, il presepe Vivente di Gangi “Da Nazareth a Betlemme” è stato insignito del prestigioso premio ITALIVE 2017.

La premiazione si è svolta stamattina, 16 marzo, a Roma Stadio di Domiziano (Piazza Navona).

Il Premio ITALIVE.IT è giunto alla sua quinta edizione ed è rivolto agli organizzatori dei migliori eventi che animano il territorio e ai Comuni che li ospitano. A promuovere il premio è il portale ITALIVE.IT in partnership con Autostrade per l’Italia, la collaborazione di Coldiretti, Codacons e Comitas.

Per l’associazione “Da Nazareth a Betlemme” a ritirare la targa personalizzata e l’iscrizione all’albo Italive sono stati Peppuccio Ballistreri e Carmelo Domina, mentre per il Comune di Gangi il vice sindaco Giuseppe Ferrarello e il sindaco Francesco Migliazzo.

Alla consegna dei premi erano presenti Francesco Fabrizio Delzio, direttore relazioni esterne, affari istituzionali e marketing Atlantia e Autostrade per l’Italia, Antonio De Amicis, segretario nazionale Terra Nostra Coldiretti e Carlo Rienzi presidente Codacons.

Collocandosi a pieno titolo, nel panorama degli eventi storici più affascinanti e coinvolgenti d’Italia, il Presepe vivente di Gangi “Da Nazareth a Betlemme“ è una manifestazione storico-artistica-religiosa che si svolge, ogni anno, dal 26 al 29 dicembre, a caratterizzarla l’ambientazione e una meticolosa ricostruzione storica, che permette di rivivere le principali scene della natività, spaccati della vita sociale della Palestina del tempo, legate alla presenza militare di Roma imperiale con Erode, la sua corte e i soldati, scene comunque esclusivamente a carattere religioso.