CecalSrl

Lo scorso 15 marzo è stato consegnato il primo pass “rosa” che consentirà alle donne in stato di gravidanza e alle neo mamme di parcheggiare negli appositi parcheggi istituiti dall’amministrazione comunale.

“L’iniziativa dei parcheggi rosa, pur non contemplata dal Codice della Strada, costituisce un atto di grande civiltà e sensibilità nei confronti delle donne in stato di gravidanza o con un neonato a bordo dell’auto – ha affermato il comandante della Polizia Municipale di Termini Imerese, Antonio Calandriello -. Il parcheggio, negli otto stalli fin qui realizzati a Termini Imerese dall’ufficio segnaletica del corpo di Polizia Municipale, è riservato alle donne incinte e neo-mamme in possesso di apposito pass “rosa” rilasciato dall’ufficio di staff del Comando. Ovviamente, non essendo possibile elevare sanzioni, tutto è affidato al senso civico dei cittadini e degli utenti della strada – ha concluso Calandriello -. Con soddisfazione, peraltro, abbiamo verificato, nei primi giorni di sperimentazione, che i parcheggi realizzati vengono generalmente lasciati liberi e a disposizione delle potenziali beneficiarie”.

In particolare, i parcheggi rosa si trovano:
– 1 posto nel lato destro del tratto di strada di via Ospedale Civico, direzione piazza Cappuccini, antistante l’ingresso del Poliambulatorio del distretto sanitario;

– 1 posto nel lato destro del tratto di strada di via Salvatore Cimino, direzione via Salvatore Pappalardo, antistante l’ingresso dell’ospedale “Salvatore Cimino”;

– 1 posto nel lato destro del tratto di strada di corso Umberto e Margherita, direzione piazza Francesco Crispi, compreso tra il civico 9 e il civico 11;

– 1 posto nel lato sinistro del tratto di strada di piazza Duomo, direzione via Belvedere Principe di Piemonte, compreso tra la via Mazzini e la via Belvedere Principe di Piemonte (tratto antistante il chiosco):

– 2 posti in piazzale Giuseppina Vittone Li Causi (area parcheggio adiacente alla via della Costituzione Siciliana 1812);

– 1 posto nel tratto di strada di piazza Europa antistante il civico 6;

– 1 posto nel lato destro di via P. Mattarella, direzione piazza Sant’Antonio, frontalmente al civico 13.

“Il nostro impegno va avanti in linea con il programma del sindaco Giunta che mette al centro l’uomo e le reali esigenze del cittadino – ha affermato l’assessore Lo Bianco -. L’iniziativa vuole essere un progetto di mobilità solidale e pari opportunità, di prevenzione per la salute delle donne e per il/la nascituro/a. Sono tante le iniziative che vanno in questa direzione che abbiamo in cantiere e che andremo sviluppando. Ringrazio la Polizia Municipale per il supporto ed anche tutti i consiglieri comunali che il 27 settembre 2017 hanno approvato la mozione presentata dai consiglieri Di Lisi, Fasone, Merlino, e le associazioni che ne hanno fatto richiesta, come il comitato Pari opportunità dell’ordine degli Avvocati di Termini Imerese”.

Il parcheggio dedicato è riconoscibile dalla colorazione rosa. Un gesto di cortesia, in quanto il codice della strada non prevede la riserva di posti per questo tipo di sosta, il rispetto a lasciare liberi questi parcheggi sarà affidato completamente al senso civico e alla solidarietà dei cittadini.

Per il sindaco Francesco Giunta, “come è noto, nella zona in cui è ubicato il distretto sanitario ed anche negli altri siti individuati dalla Polizia Municipale, è difficile trovare parcheggio. Per questo motivo abbiamo pensato a tutte le automobiliste in dolce attesa, alle neomamme ed agli accompagnatori di bimbi piccoli a bordo, per rendere agevole parcheggiare grazie ai posti a loro riservati. Per una città educata e cortese: bastano a volte piccoli gesti per rendere più vivibile una città e più armoniosa la nostra quotidianità”.

Nella foto da sinistra: Il comandante della Polizia Municipale, Antonio Calandriello, l’assessore alle Politiche Sociali, Rosa Lo Bianco e la signora Maria Giovanna Battaglia.