CecalSrl

Ume: un fiore simbolo della speranza e resistenza alle difficoltà della vita per dire basta alla violenza di genere in tutte le sue forme.
È l’emblema della campagna promossa dall’Assessorato Regionale della
Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro. L’iniziativa verrà presentata
nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sala Bonsignore del
dipartimento di via Trinacria a Palermo, giovedì 22 marzo, con inizio alle ore
10,30.
Ai giornalisti saranno illustrate le iniziative avviate dalla Regione
Siciliana nell’ambito del “Piano regionale degli interventi per la prevenzione
ed il contrasto della violenza di genere”.
La Regione Siciliana, in linea con i principi sanciti dalla Convenzione di
Istanbul contro i soprusi nei confronti delle donne, ratificata dall’Italia nel
2013, ha programmato una serie di interventi mirati alla prevenzione e al
contrasto della violenza di genere, in attuazione alla legge regionale n.3 del
2012, attraverso il potenziamento di un processo di interorganizzazione tra
soggetti istituzionali e del privato sociale.
Il Piano regionale degli interventi prevede un investimento complessivo di 3
milioni e mezzo di euro fino al 2019.
Nel corso della conferenza stampa verrà presentato il progetto di assistenza
tecnica fornita dal Formez Pa per la realizzazione di alcune azioni previste
nel piano mirate a potenziare la prevenzione, l’informazione e la comunicazione
sulla violenza di genere, la formazione degli operatori e la creazione di un
sistema informativo regionale.