CecalSrl

La Polizia di Stato è intervenuta in via Nicolò all’Albergheria, dove un cittadino aveva segnalato l’occupazione di un appartamento di sua proprietà da parte di estranei, i quali avevano sostituito le serrature della porta d’ingresso, precludendogli pertanto la possibilità di entrarvi.

Con l’ausilio di un fabbro il proprietario dell’ appartamento ha provveduto a rimuovere le serrature che gli ignoti occupanti avevano sostituito alle originali e, temendo che all’interno potessero essere presenti dei malintenzionati, ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato. Una volta dentro l’abitazione, in quel frangente vuota, ma con evidenti tracce di presenza di persone, quali suppellettili, cibo ed effetti personali, il tutto in pessimo stato igienico-sanitario, gli Agenti del Commissariato di P.S. Oreto Stazione hanno  constatato un allaccio abusivo alla rete elettrica, testimoniato dalla presenza di alcuni cavi che fuoriuscivano dal contatore,  pericolosamente allacciati alla rete, come poi attestato dal personale specializzato Enel intervenuto.

In uno stanzino dell’appartamento, accatastati, sono state rinvenuti, inoltre, 18 borse e 5 borselli da donna di note griffe internazionali, ma palesemente contraffatti, che sono stati posti sotto sequestro per ulteriori accertamenti.