CecalSrl

Con tre giornate di anticipo sulla chiusura del campionato di Seconda Categoria, la Supergiovane si laurea campione grazie alla vittoria esterna sullo Sporting Cefalù.
Decide il match un goal di rapina di Gabriele D’Ippolito, mentre lo Sporting Termini non va oltre il pareggio, fermandosi a 13 punti dalla capolista.
“Più che una vittoria calcistica é una vittoria umana – dichiara la dirigenza – un grande gruppo unito e compatto che, insieme allo staff tecnico, ai giocatori, agli sponsor e ai tifosi, è riuscito a condurre il campionato dimostrando autorevolezza e esprimendo un bel gioco e carattere”.
L’appuntamento é per Domenica prossima al Failla per lo scontro interno con il Termini. Vi aspettiamo per festeggiare insieme la promozione in Prima categoria.