CecalSrl

Buone notizie per i lavoratori Forestali,Esa e Consorzi di bonifica. In Finanziaria è stato approvato un emendamento all’articolo 19 del PD siciliano ove si evince che i lavoratori possono effettuare i lavori sui corsi fluviali con manutenzione e relativa pulizia di quei corsi d’acqua che in tante realtà siciliane devono essere sistemati per fluire senza intoppi. Il tutto evita dei costi esterni se, di solito vengono fatte da ditte esterne e quindi, il fatto che i lavoratori in forza alle casse regionali, possono tranquillamente ottemperare a tale servizio di pulizia o bonifica.
Questo viene confermato da Giuseppe Lupo, presidente del gruppo PD, e i parlamentari Antonello Cracolici, Baldo Gucciardi e Luca Sammartino. “L’articolo 19 – proseguono i parlamentari PD – prevede lo stanziamento di 15 milioni di euro per la manutenzione dei corsi fluviali, che rappresenta un’azione importantissima contro il dissesto idrogeologico. Riproporremo comunque in aula un emendamento affinche’ questa attivita’ venga affidata in via esclusiva a lavoratori forestali, Esa e dei Consorzi di bonifica in modo da valorizzare il personale interno e poter utilizzare questi fondi per la manutenzione e la tutela del territorio”.
Importante constatazione di fatto, che, quanto prima può essere avallata da tute le prassi vigenti e, un buon viatico per una categoria che giustamente può svolgere tale compito e potrebbe anche aumentare le giornate lavorative, in virtù e in un’ottica di migliorare la propria attività al di fuori del demanio forestale, con compiti allargati anche in altri settori.