CecalSrl

“Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni sul 730 precompilato da molti pensionati, l’Inps non ha inviato i dati della certificazione unica 2018 all’Agenzia delle Entrate. Questo comporta il disagio di dover modificare il documento, facendo perdere così l’utilità del servizio e incorrendo a possibili errori e controlli da parte dell’Agenzia”.
Ad affermarlo è Marco Stassi presidente Adiconsum Palermo Trapani. “Il disservizio, che a quanto pare è stato riscontrato soprattutto dai pensionati del Meridione, fa venir meno la facilitazione che doveva essere garantita ai contribuenti dal sistema del precompilato. Ci auguriamo si intervenga per risolvere il problema entro il 2 maggio, data in cui inizia il termine per l’invio della dichiarazione”. L’Adiconsum, che ha sede in via villa Heloise,10 è a disposizione degli utenti dal lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.