CecalSrl

Sono stati catturati sei cinghiali nel Comune di Petralia Sottana. La cattura è avvenuta tramite un chiusino collocato dagli uomini dell’Ente Parco delle Madonie, in collaborazione con il Comune Di Petralia Sottana, su un terreno di proprietà privata, con l’assenso del proprietario, sito in C.da “Lochicello”. Siamo in zona “D” di Parco e, per tali zone, nel piano di gestione dei suidi che sta attuando l’Ente Parco delle Madonie, sono previsti gli abbattimenti con arma da fuoco. In questo caso la località si trova a ridosso del centro abitato e  su richiesta del Sindaco di Petralia Sottana, per evitare rischi, si è deciso di collocare un chiusino di cattura. Gli animali catturati sono stati abbattuti dai selecontrollori del Parco destinando le carcasse in parte per autoconsumo ed in parte al carnaio realizzato dallo stesso Ente nei pressi di Piano Farina, il tutto nel rispetto del protocollo sanitario previsto nel piano. La destinazione delle carcasse provenienti da catture sarebbe la macellazione presso mattatoio comunale convenzionato ma l’unico mattatoio in possesso dei requisiti necessari è stato chiuso, oramai da alcuni mesi, per lavori di manutenzione straordinaria.