CecalSrl

Via libera in Finanziaria all’emendamento dell’onorevole Marianna Caronia (foto) che destina 100 mila euro al trasporto in taxi di soggetti diversamente abili. “Un atto di civiltà – ha commentato la parlamentare – che finanzia un servizio previsto dalla legge ma disatteso da anni. I diversabili hanno bisogno anche di misure concrete di sensibilità, come questa, in grado di ridurre la distanza con le pratiche quotidiane dei normodotati”.
Tra gli ultimi emendamenti passati ieri sera, che hanno preceduto l’approvazione definitiva all’Ars della prima Finanziaria del Governo Musumeci, c’è anche una delle misure sostenute con forza dall’assessore regionale Mariella Ippolito per supportare le donne vittime di violenza.
“Sono sicura – ha commentato Ippolito – che questa Finanziaria non verrà ricordata
solo per le polemiche, la sessione domenicale o il gran numero di emendamenti.
Abbiamo centrato uno degli obiettivi che ho voluto perseguire, sin dal mio
insediamento, assieme a tante, troppe siciliane che hanno subito violenza e
cercano riscatto. Mi riferisco alle rette di ricovero per donne sole o con
figli minori o diversabili, ospiti delle case di accoglienza. Una convenzione
legherà l’Assessorato Regionale delle Politiche Sociali a Comuni e Province per
donare speranza a chi ha avuto la sventura di incontrare l’uomo sbagliato per
la propria strada”.