CecalSrl

 

Archiviata la Terza del Grand Tour Sicilia, la Madone si conferma ancora una volta una tra le società più promettenti del territorio Madonita, riuscendo ad aggiudicarsi un Terzo posto di società con un testa a testa con la Gs Eleuterio. Mentre il primo posto di società va ad una società messinese Bici&Bike.

Nella Mediofondo   si impone il messinese Alessio Calabrese (Explorer Patti) con un tempo di 2:09:35.  Troviamo l’atleta della madone Francesco Lucania al  7° assoluto con un tempo di 2:15:29, protagonista nella prima parte della gara con attacchi che hanno sfrazionato i gruppi ma non riuescendo a trovare una collaborazione è stato assorbito dal gruppo inseguitore.

La Granfondo viene vinta da Barbera Baldassare con un tempo di 3:49:32. Troviamo al 14° assoluto Randazzo Salvatore con un tempo di 4:05:47. Liuzzo Salvatore protagonista di una caduta riesce a salvare il salvabile riprendendo un 5° podio di categoria meritato dopo una bellissima rimonta.

Bene anche il resto del team che come sempre contribuiscono al risultato finale della società : Cirrito Massimo, Filippo Alfonso, Dario Di Liberto, Giovanni Napoli, Vittorio Li Vigni, Emanuele Chiavetta, Rosario Li Citra, Giovanni Bonafede, Joe Muffolette, Antonino Re, Bruno Messina, Alessandro D’agostino, Enzo Mazzara, Massimiliano Di Marco, Andrea Calandra.

Il Presidente: “bellissima gara dove le salite hanno fatto da padrona. Fiero di questo risultato che ci mantiene vicino alla lotta per il titolo del campionato, ancora è presto per parlare però noi ci stiamo mettendo il nostro.

Volevo fare anche un complimento al nostro sponsor Sport&Nutrition nonché Fabrizio Cavaliere che in questa stagione ha iniziato a seguirci dentro l’ammiraglia fornendo non solo un supporto tecnico ma anche mentale. In questa tappa l’ho visto motivatissimo a caricare i ragazzi sia che prima che durante la gara. Adesso pensiamo al prossimo appuntamento che si terrà a