CecalSrl

Giovani promesse del Reparto Corse del Real Cefalù in evidenza nei due appuntamenti di cross e karting dello scorso weekend motoristico.
A Castelbuono, nel 10° Memorial Mimmo Colantoni, prima esperienza in gara per Dario Glorioso, Giuseppe Cerami e Iole Damiani. I primi due, collaboratori dell’ OFF Road Store, rivenditore Yamaha a Cefalù e partner del Reparto Corse, dopo anni di escursioni domenicali si sono presentati alla manifestazione di Castelbuono con la voglia di mettersi in gioco. Dario Glorioso, su Ktm 300 nella categoria amatoriale, dopo il secondo tempo in qualifica, riusciva ad andare in holeshot (primo alla prima curva) e tenere gli altri concorrenti dietro per diversi giri, per poi essere superato da un avversario e concludere in 2^ posizione. Giuseppe Cerami, il poliatleta del Real Cefalù, che spazia dalla pesistica ai Rally, passando per i kart e le moto, su Husqvarna te300 nella categoria 450, dopo un terzo posto in qualifica, conduceva una gara per la conquista del podio, non potendo competere con i primi due, battagliando per tutta la gara con un altro concorrente testa a testa ed approfittando di un errore a pochi giri dal traguardo conquistava il terzo gradino del podio. Menzione a parte per Iole Damiani, sorella di Antonio che nel karting sta portando alto i colori del Reparto Corse del Real Cefalù. Iole, 17 anni di sana e sfrenata passione per i motori, dopo aver già provato l’anno scorso l’esperienza con il karting, si è presentata alla gara di Castelbuono con soli 4 mesi di confidenza sulla moto da cross. Sbalordiva tutti nelle qualifiche, infatti riusciva con il suo Yz125 a far segnare il secondo miglior tempo, in una categoria, quella amatoriale, con moto di potenza ben più maggiore e piloti con tanti anni di esperienza. Una griglia di partenza sbagliata ed un contatto sin dalle prime battute purtroppo compromettevano la gara, ma non il morale della giovane Iole, che dopo essersi rialzata dal contatto ha continuato la gara dimostrando tenacia nel provare a riconquistare posizioni tagliando il traguardo con la consapevolezza di aver tante potenzialità da mettere in campo.
Sul fronte karting a Lascari si svolgeva la prima prova del Karting Race 2018, organizzato dalla Cefalù Corse. Un peccato i pochi partecipanti. Presenti per il Reparto Corse del Real Cefalù i giovanissimi Dario Di Fatta e Giuseppe Cimino, ormai abituali partenti nelle varie gare in pista e nei cittadini. Gara perfetta per Dario, che pur con altalenanti tempi sul giro, conquista pole position e vittoria finale. Giuseppe Cimino invece, dopo un secondo posto in qualifica distaccato di pochi millesimi, dava vita ad una gara emozionante sotto tutti gli aspetti, e dopo un testa a testa giro dopo giro tagliava il traguardo in solitaria vittoria. Sempre più discipline e sempre più partecipazione, e con grande soddisfazione dei responsabili della scuderia cefaludese che si appresta a compiere il primo anno di attività, sempre più interesse dei giovani appassionati del motorsport.