Simone Campedelli, Tania Canton (Ford Fiesta R5 #2, Orange1 Racing)
CecalSrl

DOPO LA CERIMONIA DI PARTENZA DAL CUORE DI PALERMO TRA LA PASSIONE DI MIGLIAIA DI APPASSIONATI, LA 102^ TARGA FLORIO HA EMESSO IL PRIMO VERDETTO: SIMONE CAMPEDELLI E TANIA CANTON PRENDONO LA LEADERSHIP DELLA GARA GRAZIE ALLO SCRATCH NELLA PS1 “BLUTEC”. CON IL TEMPO DI 2’16”7 L’EQUIPAGGIO DELLA FORD FIESTA R5 ORANGE 1 RACING HA VINTO LA PROVA-SPETTACOLO D’APERTURA DI VENERDÌ SERA DISPUTATA SU UN TRACCIATO DI POCO PIÙ DI 2 KM RICAVATO NEI PRESSI DELLO STABILIMENTO BLUTEC DI TERMINI IMERESE, QUARTIER GENERALE DELLA CORSA AUTOMOBILISTICA PIÙ ANTICA DEL MONDO CHE NELL’OCCASIONE HA OSPITATO MIGLIAIA DI APPASSIONATI ENTUSIASTI PER L’INIZIO DELLE SFIDE DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY E DEL TRICOLORE RALLY STORICHE. SECONDI, AD APPENA 2 DECIMI I PORTACOLORI GASS RACING ANDREA CRUGNOLA E DANILO FAPPANI ANCHE LORO SU FORD FIESTA R5, MENTRE SEGUONO TERZI A 1”2 UMBERTO SCANDOLA E GUIDO D’AMORE SULLA SKODA FABIA R5 DELLA DAYTONA RACE. QUARTO E PRIMO DEI SICILIANI ANDREA NUCITA, CHE NAVIGATO DA MARCO VOZZO SULLA HYUNDAI I20 R5 DEL TEAM PHOENIX È STACCATO DI 1”3. HANNO PAGATO UNA LEGGERA TOCCATA I CAMPIONI ITALIANI E 10 VOLTE VINCITORI DELLA TARGA FLORIO PAOLO ANDREUCCI E ANNA ANDREUSSI, COMUNQUE VICINI (A SOLI 3”4) SULLA PEUGEOT 208 T16 UFFICIALE E AUTORI DEL MIGLIOR TEMPO NELLO SHAKEDOWN, IL TEST DISPUTATO IN MATTINATA NEI PRESSI DI TRABIA. NELLA TOP-10 DI GIORNATA HANNO CONCLUSO ANCHE GLI ALTRI DUE EQUIPAGGI SICILIANI ATTESI NELLA CLASSE REGINA: TOTÒ RIOLO (SKODA FABIA) E MARCO POLLARA (PEUGEOT 208 T16).
HA REGALATO UN EMOZIONANTE SPETTACOLO DI GENTE, COLORI E MOTORI LA PARTENZA DA PIAZZA VERDI DAVANTI AL TEATRO MASSIMO A PALERMO. TRA LE AUTORITÀ, IL PRESIDENTE DELL’AUTOMOBILE CLUB PALERMO (CHE ORGANIZZA LA TARGA FLORIO IN COLLABORAZIONE CON L’AUTOMOBILE CLUB D’ITALIA) ANGELO PIZZUTO, IL SENATORE E MEMBRO DEL COMITATO ESECUTIVO DELL’ACI CARLO VIZZINI, L’ASSESSORE REGIONALE ALLO SPORT SANDRO PAPPALARDO, L’ONOREVOLE ALESSANDRO ARICÒ, IL VICESINDACO DI PALERMO SERGIO MARINO, IL DIRETTORE GENERALE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE ACI MARCO FERRARI  E DANIELE SETTIMO, PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE RALLY ACI SPORT, HANNO SVENTOLATO IL TRICOLORE PER DARE IL VIA ALLE VETTURE, “ACCOMPAGNATE” DA DUE ALI DI FOLLA NEL CENTRO DELLA CITTÀ E POI PROTAGONISTE A TERMINI IMERESE, ANCHE LÌ CIRCONDATE DAL VIBRANTE CALORE DEL PUBBLICO SICILIANO, NELLA PRIMA SPECIALE DELLA TARGA FLORIO 2018, VALIDA PER IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY E CAMPIONATO ITALIANO RALLY AUTOSTORICHE, CAMPIONATO ITALIANO REGOLARITÀ A MEDIA E CAMPIONATO REGIONALE.
IL PROGRAMMA DI SABATO
I PROTAGONISTI AL VOLANTE RIPARTIRANNO DAL TARGA FLORIO VILLAGE UBICATO ALLO STABILIMETO BLUTEC SABATO MATTINA ALLE 6.15 CON IL PRIMO SERVICE DI GIORNATA E POI VIA DALLE 6.45 VERSO IL PRIMO “GIRO” DI PROVE SPECIALI. CINQUE I TRATTI CRONOMETRATI, INTENSI E MOLTO TECNICI SECONDO IL PARERE DEI PILOTI, SULLE LEGGENDARIE STRADE DELLE MADONIE CHE SARANNO RIPETUTI TRE VOLTE DURANTE L’INTERA GIORNATA. I PRETENDENTI AL CAMPIONATO ITALIANO RALLY AFFRONTERANNO LA “SCILLATO-POLIZZI” (14,9 KM) ALLE 7.19, 12.25 E 17.31, LA “GERACI 1” (8,35 KM) ALLE 8.25, 13.31 E 18.37, LA “BERGI” (6,3 KM) ALLE 8.41, 13.47 E 18.53, LA “POLLINA” (6,75 KM) ALLE 9.09, 14.15 E 19.21 E LA “CEFALÙ” (14,7 KM) ALLE 9.53, 14.59 E 20.05. IN TOTALE 15 IMPEGNI CRONOMETRATI, CHE CON QUELLO DI VENERDÌ SERA VINTO DA CAMPEDELLI FANNO UN TOTALE DI 16 PER 155,3 CHILOMETRI DI PROVE SPECIALI SU 594,16 DI PERCORSO GLOBALE. DUE I PARCHI ASSISTENZA DI MEZZORA AL TARGA FLORIO VILLAGE A TERMINI IMERESE DURANTE LA GIORNATA AL TERMINE DEI PRIMI DUE GIRI (ORE 11.21 E 16.27) E TRAGUARDO FINALE CON CERIMONIA D’ONORE NELLA PRESTIGIOSA CORNICE DI PIAZZA DUOMO A CEFALÙ ALLE 21.00, DOVE È PREVISTO L’ENNESIMO BAGNO DI FOLLA ED ENTUSIASMO.
SI CONCLUDERANNO PRIMA LE ALTRE TRE COMPETIZIONI. LE GARE DI CAMPIONATO REGIONALE E DI CAMPIONATO ITALIANO REGOLARITÀ A MEDIA ARRIVANO NEL CUORE DI TERMINI IMERESE IN VIA MAZZINI RISPETTIVAMENTE ALLE 15.32 E 16.03. IL TRAGUARDO DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY AUTOSTORICHE SARÀ COME PER LE MODERNE NEL CENTRO DI CEFALÙ IN PIAZZA DUOMO MA ALLE 17.00.

LE CLASSIFICHE

Classifica ufficiosa CIR dei primi 10 al termine della PS1: 1. Campedelli-Canton (Ford fiesta R5) in 2’16”7; 2. Crugnola-Fappani (Ford Fiesta R5) a 0”2; 3. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 1”2; 4. Nucita-Vozzo (Hyundai i20 R5) a 1”3; 5. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 3”4; 6. Scattolon-Zanini (Skoda Fabia R5) a 4”5; 7. Michelini-Castiglioni (Skoda Fabia R5) a 5”4; 8. Riolo-Rappa (Skoda Fabia R5) a 7”0; 9. Panzani-Pinelli (Ford Fiesta R5) a 7”3; 10. Pollara-Princiotto (Peugeot 208 T16 R5) a 7”8.
Le dirette steaming di sabato 5 maggio su www.acisport.it : dopo P.S. 6, al C.O. ingresso riordino – Targa Florio Village, inizio ore 10.45 fine ore 11.50; dopo P.S. 11 al C.O. ingresso riordino – Targa Florio Village inizio ore 15:45 fine ore 16.40