CecalSrl

La Scuderia Cefaludese è l’unica ad avere equipaggi iscritti a tutte e quattro
le competizioni.
Stasera al via da Palermo la 102^ Targa Florio, con cinque equipaggi che
porteranno i colori del Reparto Corse del Real Cefalù sulle proprie vetture. La
scuderia Cefaludese, a quasi un anno dalla nascita, continua a raccogliere
adesioni, sicuramente non di nomi eclatanti, ma tutti animati dal sano spirito
sportivo, consentendo al Real Cefalù di essere presente in tutte le gare che
prenderanno il via per la edizione numero 102 della corsa più antica al
mondo.
Nel Campionato Italiano Rally col numero 45 equipaggio Picciuca-Di Bella su Peugeot 106 classe A6.
Nell’Historic Rally prenderà il via, col numero 113 sulle portiere, il
Presidente del Comitato Normanni, organizzatore della Cefalù-Gibilmanna,
Piero Vazzana, affiancato come sempre da Roberto Genovese, sulla
splendida Porche 911 preparata dalla Balletti motorsport, attesi protagonisti
del 3° raggruppamento e della classifica assoluta.
Altro equipaggio tutto cefaludese che porterà al debutto la 205 Gti in 4°
raggruppamento con il numero 133, Santo Ilardo e Giuseppe Lusco.
Nel Campionato Regionale numero 208 per Coniglio-Mirenda su
Renault Clio RS classe N3.
Infine nell’Historic Regolarità, con il numero 312 al via Galioto-Cimino su Lancia Fulvia in 3° raggruppamento.
Appuntamento lungo le prove speciali di quella che per tutti gli appassionati è
la gara per eccellenza, “a cursa”.