CecalSrl

Visto il successo e la partecipazione ottenuti dall’edizione 2017, la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia (presidente Aurelio Angelini) propone anche quest’anno il Contest “Immaginario Arabo-Normanno” dedicato al sito seriale “Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale”.
Questo concorso – si legge nel bando – rappresenta un modo per coinvolgere e stimolare la partecipazione della popolazione e rendere esplicito il loro legame con i monumenti e il proprio territorio.
Il contest è un’interessante opportunità, una significativa occasione per dedicare e sviluppare interesse alle bellezze architettoniche e culturali di cui la città è ricca: ciascun partecipante sarà al tempo stesso straordinario veicolo di promozione e diffusione dei magnifici scenari offerti dal sito seriale “Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale” che coniuga storia, patrimonio monumentale e cultura.
Obiettivo del contest, dunque, è quello di sviluppare atteggiamenti e approcci culturali nuovi sui temi della storia e della cultura attraverso l’attivazione di un processo di formazione di una cittadinanza attiva e consapevole.
“Immaginario Arabo Normanno” è un concorso suddiviso in n. 3 Categorie (Fotografia – Video – Illustrazioni, creazioni artistiche e/o culturali) aperto a tutti, senza limiti di età e di nazionalità, né di qualifica. Non vi sono limiti di tecniche ammesse per categorie di concorso.
La partecipazione è gratuita.
Il concorso prevede la preselezione di n. 50 opere, attraverso la realizzazione di un contest nei social network di:
n. 20 fotografie
n. 10 video
n. 20 illustrazioni (pittura, disegno, interpretazione grafica inedita, ma anche altre forme artistiche).
I file delle opere ricevute saranno utilizzati ad insindacabile giudizio della Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia per la realizzazione di un catalogo e faranno parte dell’allestimento di una mostra.
Sono previsti premi dedicati per i migliori n. 3 lavori.
La sessione speciale “Community Unesco” è rivolta alle scuole (istituti scolastici di
ogni ordine e grado), all’ Accademia di belle arti, al Conservatorio, all’Università, ma anche alle scuole
di danza e di musica, alle associazioni culturali, ecc..
Non vi sono limiti di materiali e tecniche, si può usare e osare qualsiasi espressione e materiale (anche performance di gruppo, balli, concerti, ecc..).
La consegna delle opere, unitamente alla domanda di partecipazione (scarica il modello di domanda dal sito arabonormannaunesco.it), potrà avvenire entro il 29 luglio 2018 con le modalità indicate nel regolamento (sito arabonormannaunesco.it).
È ammessa una sola candidatura per ciascuna categoria.
I partecipanti potranno utilizzare qualsiasi tipo di tecnica, ripresa e montaggio.
In caso di candidatura nella sezione “video” questo dovrà essere presentato in formato HD 1080 25 fps. con una durata min. 15 sec. e max 2 min.
La scelta delle eventuali basi musicali per i video è a discrezione del partecipante che dovranno essere comunque libere da ogni diritto.
Le foto dovranno avere una risoluzione di 3508×2480 px a 300 dpi.
Saranno escluse le opere che:
a) offendano la dignità delle persone, degli animali, gli orientamenti culturali e religiosi;
b) rappresentino forme di pubblicità diretta e/o indiretta;
c) contengano offese, strali o commenti razzisti, sessisti;
d) altre manifestazioni che verranno ritenute offensive e inappropriate.
Gli elaborati considerati non conformi alle specifiche tecniche sopra elencate saranno esclusi.
Un moderatore nominato dalla Fondazione Patrimonio Uneco Sicilia controllerà, a suo
insindacabile giudizio, che gli elaborati rispettino le linee guida.
In seguito, le fotografie, le illustrazioni e i video saranno pubblicati sulla pagina Facebook “Palermo Arabo Normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale” con l’indicazione del nome dell’autore e della didascalia da questo fornita.
Le fotografie saranno pubblicate anche sul profilo Instagram.
Tutti gli elaborati saranno pubblicati con l’aggiunta dell’hashtag #unescoarabonormanna.
Una prima selezione sarà effettuata attraverso il maggior numero di Like (Mi piace) che le opere riceveranno su Facebook.
Nel dettaglio, i 10 video, le 20 foto e le 20 immagini, creazioni artistiche e/o culturali che avranno raggiunto il numero maggiore di Like verranno selezionati per partecipare alla mostra e per la pubblicazione in un catalogo. La giuria composta da esperti del settore (che sarà nominata dopo la scadenza dei termini di presentazione) selezionerà un vincitore per ciascuna categoria esprimendo un giudizio insindacabile e assegnerà un premio.
I premi saranno: buoni acquisto in libri e attrezzature, abbonamenti per stagioni concertistiche e teatrali.
Un ulteriore premio sarà riconosciuto alla sessione speciale “Community Unesco”.
I nomi dei vincitori saranno pubblicati sul sito www.unescoarabonormanna.it e sulla pagina Facebook.
Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto.
I diritti sulle fotografie, sui video e sulle opere rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo per gli eventi e/o le pubblicazioni connesse al concorso stesso.
Inoltre, la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia declina ogni responsabilità per danni, furti o manomissioni di qualsiasi natura che dovessero verificarsi agli elaborati ricevuti durante la fase di trasporto, allestimento, esposizione, smontaggio della mostra.