CecalSrl

Storico successo della scuderia Real Cefalù reparto corse alla Targa Florio
Sabato 5 maggio 2018 è una data che gli appassionati automobilistici cefaludesi ricorderanno. In occasione della 102ma edizione della Targa Florio, la scuderia cefaludese del Real Cefalù reparto corse ha portato a casa il primo posto tra le scuderie partecipanti alla gara riservata alle vetture del regionale. Risultato ottenuto grazie alla vittoria assoluta di Roberto Lombardo in coppia con Alessio Spiteri a bordo della sempre performante Clio Williams col tempo di 53’40.2, il duo nisseno inoltre ha anche conquistato il primo posto di gruppo A e il primo di A7. Altro equipaggio che ha consentito il successo della scuderie cefaludese è stato quello formato da Santo Coniglio e Rosario Mirenda, sesti assoluti primi di gruppo N e primi di classe N3 a bordo di una Renault Clio RS Light.
La scuderia ha avuto anche un alfiere nella classifica riservata al Campionato Italiano con l’equipaggio Picciuca – Di Bella su Peugeot 106 di classe A6. Il duo ha concluso la gara al 33mo posto assoluto, secondo di gruppo A e primo di A6.
Tra le storiche i piloti griffati Real Cefalù reparto corse hanno ottenuto l’ottava posizione generale, terza di raggruppamento e terza di classe con Vazzana – Genovese su Porsche 911 SC. L’altra coppia formata da Ilardo – Lusco ha chiuso in 26ma generale, sesto di raggruppamento e primi di classe.
Nella gara di regolarità a rappresentare la scuderia cefaludese sono stati Galioto – Cimino su Lancia Fulvia Coupè S. la coppia ha portato a casa un sesto posto assoluto, secondo di gruppo e primo di classe.

Vittoria di Gaspare Pollicino (foto) alla gara di campionato regionale Karting Sicilia.
Domenica 6 maggio 2018 si è disputata la 5^ prova di Campionato Regionale Piste e 3^ Prova Trofeo Interprovinciale Girone Occidentale organizzata dal connubio Karting Sicilia / Acisport e svoltasi presso il Kartodromo di Kinisia a Trapani.
Gaspare Pollicino, iscritto nella categoria 125 Interprovinciale Under, si è misurato con talentuosi avversari. Degna di nota la prestazione del valevole pilota cefaludese che, partito dalla seconda posizione in griglia con un distacco di soli 00″021 dal primo, ha terminato la prefinale con la prima posizione e un vantaggio di 08”700 sul pilota alle sue spalle. Inoltre, il pilota Pollicino sceso in pista con il numero 41, ha realizzato il miglior tempo fra i piloti della sua categoria.
Per il pilota, la strategia ha avuto un ruolo decisivo nel successo finale, visto che ha potuto confermare e festeggiare la prima posizione in gara 2, con un vantaggio di 04″120.
Ricordiamo che Gaspare, guida i go-kart per passione da quando era ragazzo e cura personalmente la manutenzione del telaio e del motore. Questa vittoria è per noi motivo di orgoglio e lo ringraziamo per aver tenuto alto il nome di Cefalù, anche al di fuori delle mura cittadine.