• Domenica, 13 Maggio alle ore 16:30, ci si gioca un’ intera stagione. Dopo un campionato lungo ed intenso, il destino di due società si deciderà in uno scontro decisivo. Castellammare e Gangi, vincitori dei Play Off dei Gironi A e B di Promozione, infatti si incontreranno in uno Spareggio che darà come ricompensa il salto nel prossimo Campionato di Eccellenza. Una gara importantissima e che entrambe vorranno vincere.

    CecalSrl

    Si gioca ovviamente in campo neutro e la Lega Nazionale Dilettanti regionale ha deciso di farla disputare sul campo Comunale Pasqualino di Carini. Essendo uno “Spareggio-Promozione” in unica gara, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, si procederà all’effettuazione dei tiri di rigore.

    Il Castellammare Calcio 94 classificatosi al 3° posto del Girone A, con 68 punti, ha eliminato il Salemi in trasferta nella gara finale Play Off del proprio raggruppamento. Il Gangi Calcio invece, classificatosi al 2° posto del Girone B, anch’esso con 68 punti, ha saltato la gara Play Off contro la terza perché il distacco da questa è risultato maggiore di 10 lunghezze. La squadra madonita ha dunque guadagnato immediatamente l’ accesso a questo Spareggio.

    La squadra che riuscirà ad avere la meglio, andrà dunque in Eccellenza seguendo PartinicaudaceGeraci,Jonica e Marina di Ragusa, che hanno vinto i quattro Gironi di Promozione; Santa Croce che ha vinto l’altro “Spareggio-Promozione”, quello tra i Gironi C e D; e il Real Rometta come finalista di Coppa Italia Promozione.

    I trapanesi mancano da ben 6 anni dall’ Eccellenza. I biancoazzurri hanno infatti disputato l’ultimo campionato nella stagione 2011-12, dove si sono classificati al 13° posto e, dopo i Play Out persi con laParmonval per 1-0, sono retrocessi in Promozione.
    A Gangi invece, l’Eccellenza manca da troppo tempo, ovvero 21 anni. I biancorossi hanno infatti disputato l’ultimo campionato nella stagione 1996-97, dove si sono classificati al 14° posto retrocedendo direttamente in Promozione, dato che non erano ancora in vigore gli spareggi Play Out.
    Castellammare e Gangi dunque sperano di poter brindare al ritorno in una categoria più consona alla loro storia calcistica.

    Ci si attende il pubblico delle grandi occasioni al Comunale Pasqualino di Carini, due belle e importanti tifoserie pronte a macinare chilometri e a dare supporto ai propri beniamini che hanno condotto un incredibile campionato e che saranno protagonisti dell’ ultimo match che li separa dal sogno chiamato Eccellenza!

    maredisicilia
    Calciolandia Sicilia