CecalSrl

Il Museo del caffè Morettino apre le porte per un’immersione nella storia e nella cultura del caffè.

In occasione della “Settimana delle culture”, Morettino organizza per sabato 19 maggio, dalle 10 alle 13, una visita guidata all’interno del suo museo, il primo esempio di museo del caffè in Italia.

Uno scrigno di saperi e sapori all’interno della torrefazione palermitana che racchiude oltre mille pezzi espositivi dal 1600 ad oggi, tra macinini, caffettiere, tostatrici, macchine espresso provenienti da tutto il mondo.

A guidare il percorso attraverso la fabbrica-museo sarà Arturo Morettino, che accompagnerà i visitatori in un’esperienza unica alla scoperta della cultura del caffè.

Una vasta collezione privata che raccoglie in un ampio spazio museale nel cuore dell’azienda, a San Lorenzo ai Colli, più di mille strumenti per la lavorazione del caffè risalenti a epoche diverse. Uno scrigno di famiglia, in cui Angelo prima e il figlio Arturo, poi hanno infuso tutta la loro passione, collezionando oggetti di grande valore storico e culturale, dal macina caffè in pietra risalente al Seicento alla caffettiera-locomotiva del Toselli, di cui esistono solo dieci esemplari al mondo, fino ai macinacaffè della Prima Guerra Mondiale, realizzati dai soldati trasformando i porta munizioni.

La visita inizierà alle ore 10 e durerà fino alle 13 circa, l’ingresso è gratuito ma è necessario prenotarsi scrivendo a [email protected] o telefonando al numero 091-6883736. Il numero massimo di partecipanti è di 40 persone, pertanto si consiglia di affrettarsi nella registrazione.