CecalSrl

 

Sabato prossimo a Gangi si terrà un convegno con Aisec, dove si parlerà delle attività  ed in particolare delle opportunità di spostarsi all’estero per alcuni mesi a basso costo.

AIESEC è la più grande associazione di giovani e studenti universitari, senza scopo di lucro, indipendente, apartitica, apolitica.

AIESEC, con la sua presenza in 127 paesi e territori del mondo, vanta un network con più di 100.000 studenti provenienti da più di 2400 università.

Il comitato locale di Palermo è attivo dal 1967 e si occupa di scambi in entrata e in uscita.

Scambi in entrata

 

Gli scambi in entrata coinvolgono volontari, dai 18 ai 30 anni che agiscono nel territorio in progetti di stampo sociale e multiculturale in realtà come scuole, campus estivi, associazioni senza scopo di lucro.

I progetti, riconosciuti a livello nazionale, contribuiscono ad aumentare l’efficacia dell’azione sociale attraverso il supporto di personale volontario internazionale.

AIESEC in quanto partner dell’organizzazione delle nazioni unite (ONU) collabora attraverso i progetti di scambio al raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs).

Il progetto italiano InteGREAT, per la promozione dell’integrazione dei rifugiati nell’UE, si è classificato primo al “Premio Carlo Magno della gioventù”, organizzato dal Parlamento Europeo e dalla Fondazione Internazionale Premio Carlo Magno. Il Premio è destinato ai giovani di età compresa tra 18 e 30 anni coinvolti in progetti che contribuiscono a promuovere la comprensione tra i popoli di diversi paesi europei. La cerimonia di consegna è avvenuta il 3 maggio 2016 ad Aquisgrana.

Scambi in uscita

 

Global Volunteer è programma di mobilità internazionale che permette ai giovani con un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni di prendere parte a progetti di volontariato all’estero per un periodo dalle 6 alle 8 settimane con alloggio gratuito.

Lo scopo dei progetti,  incentrati su  diverse tematiche specifiche, è contribuire allo sviluppo della società attraverso il confronto e la collaborazione tra diverse culture, per portare un cambiamento positivo.

Lo stagista avrà l’opportunità di mettere in pratica quello che studia, sviluppare le soft skills richieste nel mondo del lavoro e una mentalità imprenditoriale, arricchire il proprio curriculum.

I settori in cui si svolgono i  progetti di volontariato riguardano il creare campagne marketing per ONG, creare workshop presso Università o Istituzioni pubbliche o private all’estero in materia di scambio culturale, problematiche globali, Business Administration, Project Management, diffusione della mentalità imprenditoriale nei giovani che vivono in Paesi in via di sviluppo.