CecalSrl

È fondamentale agire nell’ottica della prevenzione, della sensibilizzazione e dell’educazione, di noi stessi nei confronti di tantissimi cuccioli abbandonati.
In prims impariamo ad educare noi cittadini sul comportamento da tenere quando si detiene un animale, il rispetto di tutte le norme di buona educazione, l’uso del guinzaglio, della museruola, di quanto occorrente per pulire strade e marciapiedi dai bisogni del proprio cane, l’obbligo dell’impianto del microchip e della registrazione, su come comportarsi se si avvista un branco e a chi rivolgersi in caso di emergenza.
Occorre sicuramente intensificare i controlli sul territorio da parte della Polizia Municipale, sui cani di proprietà al fine di scongiurarne l’abbandono di adulti e cuccioli e reprimere chi viola le norme civili e di buon comportamento
e debellare gli abbandoni.
Vigilare sulla distribuzione indiscriminata di cibo, che tende a creare aggregazione incontrollata di animali, che finiscono per fare branco e difendere quella porzione di territorio dove sanno potersi nutrire, e diventare così aggressivi.
Avviare un piano di sterilizzazione dei cani presenti in ambito rurale, con l’ausilio delle Associazioni di categoria.
Sponsorizzare più incontri nelle scuole, di ogni ordine e grado, al fine di rendere responsabili i ragazzi sul rapporto “amore per gli animali” , ed impartire loro le prime nozioni di convivenza, perché un cucciolo non è un peluche, né uno sfizio a convenienza.
Potenziare i rapporti ed i contatti con le Ass. Animaliste locali che lavorano senza sosta, con enormi difficoltà.
Ed infine gentilmente una spiaggia da adibire a “Spiaggia Libera per Cani”, ove chiunque abbia un amico a 4 zampe possa avere un proprio spazio per non andare a disturbare chi, legittimamente, non vuole avere animali intorno,a questo proposito comunque aggiungerei che non so chi sia più pulito, anche perché la pipi in acqua viene fatta da tutti, e spiagge con sigarette e spazzatura, però l’importante è nn fare entrare i cani mi raccomando! Riflettiamo tutti grazie e sempre buona lettura.
Marzia Genovese

https://www.facebook.com/laura.muriella/videos/2053163248051502/

Siamo sempre in continua emergenza …. Mi ritrovo con tantissimi cani e gatti da sfamare e curare, un quintale di debiti, e conto corrente vuoto. Il comune continua ad essere in deficit, le casse comunali sono un disastro economico e quindi non posso avere dal comune i fondi necessari per sfamare queste creature. Aiutatemi per favore. Ci sono 180 cani e 10 gatti che hanno bisogno di essere nutriti, curati….NON HO NULLA IN MAGAZZINO, NEANCHE UN CROCCANTINO, UNA SCATOLETTA… Fino ad adesso ai canuzzi non è mancato il cibo, medicine e antiparassitari, grazie a voi che ci aiutate e ci sostenete sempre …. Grazie ♥♥♥ i canuzzi vi ringraziano e vi abbracciano.

Laura Muriella (nella foto)