CecalSrl

In occasione del 25° anniversario dal Discorso di Giovanni Paolo II ad Agrigento le Parrocchie di Pollina e Finale unitamente all’Amministrazione Comunale e all’Isitituto Comprensivo organizzano la Giornata della legalità che si terrà a Finale il prossimo 25 maggio alle 9:30 presso il sagrato della Chiesa parrocchiale. In quella occasione sarà ricordato il giudice Rocco Chinnici a 35 anni dal suo assassinio e sarà presente la figlia, la dott.ssa Caterina Chinnici, magistrato ed europarlamentare.
Saranno altresì presenti le rappresentanze delle Scuole del comprensorio madonita, i Sindaci e le Amministrazioni comunali, nonché le autorità militari.
Don Giuseppe Amato, Parroco di Pollina e di Finale dichiara: “Sarà un’occasione per ribadire quella necessaria conversione a cui il Papa Santo faceva riferimento nel suo accorato grido, per liberare la nostra terra dall’oppressione di ogni forma di criminalità che toglie la speranza e il futuro soprattutto ai nostri giovani. Inoltre l’occasione mi è particolarmente propizia per un ricordo personale dello zio Stefano Li Sacchi, portiere dello stabile, che testimonia che svolgere quotidianamente il proprio lavoro con onestà è il principio di ogni forma di giustizia e di legalità”.
Il Sindaco di Pollina, Magda Culotta si dice fiduciosa che “questa iniziativa possa rimarcare la presenza delle Istituzioni sul territorio e la ferma volontà di dare un forte slancio per una rinascita non solo economica, ma anche culturale e sociale, perché solo con un tessuto sociale coeso si possono porre in essere tutte quelle misure di tutela e di progresso del bene comune”.
Mentre chi da anni lavora nella scuola, soprattutto con i diversi progetti di educazione alla legalità è la Preside, la prof.ssa Antonella Cancila che ha accolto con favore l’iniziativa: “I nostri ragazzi ormai da anni si impegnano in giornate di riflessione sulla legalità, partecipando anche ad iniziative che vanno al di là del nostro Comune come il parlamento della legalità. Hanno letto con interesse in classe il libro della dott.ssa Chinnici che presenta la figura del padre e in quella occasione ascolteremo direttamente dalle loro voci alcuni brani significativi scelti”.
Una giornata che si prospetta intensa e significativa per il forte valore educativo e sociale, ma soprattutto l’attesa è rivolta all’intervento della Dott.ssa Chinnici testimone principale di una vita vissuta e dedicata alla lotta alla mafia a partire dalla dimensione relazionale familiare.
In quella occasione sarà possibile acquistare il libro della Dottoressa Chinnici “E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte” da cui è stato tratto l’omonimo film con Sergio Castellitto e la lettera che i Vescovi di Sicilia hanno scritto in occasione dei 25 anni dal discorso di Agrigento di Giovanni Paolo II.