CecalSrl

Si è conclusa il 14 giugno, vista la grande richiesta degli operatori turistici, un’altra straordinaria edizione dell’Infiorata di Castelbuono, organizzata dall’Associazione Culturale Promomadonie Sicilia di cui è Presidente Jhonny Lagrua, con il patrocinio del Comune di Castelbuono e della Regione Siciliana Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, che ha visto coniugarsi arte, storia, e valori dedicati a Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, affermandosi per l’undicesimo anno consecutivo tra gli eventi di grande richiamo turistico della Regione Siciliana.
Più di 500 persone impegnate nella scenografica Via Sant’Anna a riprodurre i 22 bozzetti realizzati dalle Associazioni, dagli Infioratori, dagli studenti dell’I.I.S. “Luigi Failla Tedaldi” e dai piccoli infioratori dell’I.C. “F.sco Minà Palumbo” .
Tre giorni dedicati alla bellezza, all’arte, alla creatività, all’aggregazione, sono state giornate in cui bambini, ragazzi, adulti e anziani hanno collaborato insieme per costruire la grande ed elegante tela variopinta di via Sant’Anna, durante la coinvolgente fase di preparazione dei bozzetti registrando dei bei momenti di socializzazione, di confronto, di crescita artistica e culturale, tutti ancora una volta sotto il segno dell’infiorata.
L’Associazione Culturale Promomadonie ha messo in campo un grande impegno nel promuovere il turismo, valorizzando la cultura, l’arte e il territorio.
Tanti gli appuntamenti collaterali apprezzati dal pubblico per far “vivere e gustare il territorio” proposti durante l’XI edizione dell’Infiorata Città di Castelbuono: convegni, mostre, degustazioni, percorsi guidati attraverso i monumenti e i sentieri naturalistici, circo di strada, spettacolo del gruppo musicale proveniente dalla Basilicata “Francesco Tomacci e gli Orchestrali della Cupa” e domenica dalle ore 17,00 davanti ad una cornice di c.a. 15.000 spettatori, 25 Delegazioni provenienti da tutta la Sicilia si sono dati appuntamento, con più di 700 figuranti che hanno indossato favolosi abiti d’epoca, alla sfilata dei Cortei Storici più belli di Sicilia, insieme ai Musici e agli Sbandieratori che si sono “affrontati” alla conquista dello spettacolare Gran Premio del Mediterraneo – Trofeo Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.
La conclusione in Piazza Castello con il saluto e i ringraziamenti da parte dell’Associazione Culturale Promomadonie, dell’Amministrazione Comunale, delle Autorità e della Giuria che ha assegnato il “Gran Premio del Mediterraneo” al Gruppo Musici “Piazza Medioevale”, vincitori per il secondo anno consecutivo.

Jhonny Lagrua Presidente dell’Associazione Promomadonie:
Ancora un grande successo per la nostra Infiorata che quest’anno ha voluto dedicare l’XI edizione a Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e che ha raggiunto l’apice più alto con la realizzazione di 22 eccellenti bozzetti realizzati da numerose Associazioni e studenti.
Una grande soddisfazione, non solo per l’eccellente lavoro svolto da tutti, ma perché siamo riusciti in undici anni a far entrare nel cuore dei castelbuonesi la tradizione di infiorare che riesce di anno in anno a crescere quantitativamente e qualitativamente, affermandosi come volano di crescita sociale, di sana aggregazione, di crescita culturale e di sviluppo turistico per il nostro territorio.
Il tema di quest’anno è stato molto apprezzato da tutti, crescono sempre di più i visitatori che ogni anno scelgono di non mancare all’appuntamento dell’Infiorata di Castelbuono, ormai evento consolidato tra quelli di maggior richiamo turistico della Regione Siciliana.
I complimenti sono arrivati anche dalle Istituzioni Regionali, dal Presidente della Regione Nello Musumeci e dall’Assessore al Turismo, allo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana Sandro Pappalardo.
Siamo stati contattati durante l’infiorata da tour operator internazionali che ci hanno riferito dell’interesse verso la nostra infiorata da parte dei Giapponesi, i quali già hanno voluto conoscere le data della XII edizione per prenotare in tempo i voli e raggiungere Castelbuono, saremo ben felici, insieme all’Amministrazione Comunale che abbiamo già informato, di accogliere i nostri ospiti del Sol Levante.
Dedico questo successo, ai Nostri eccellenti Infioratori, ai componenti dell’Associazione Culturale Promomadonie, ma soprattutto ai miei instancabili collaboratori e ai miei concittadini.
I numerosi pullman provenienti da tutta la Sicilia che hanno raggiunto Castelbuono, attesta ancora una volta le capacità dell’Associazione Promomadonie di attrarre tantissimi visitatori, sapendo valorizzare il nostro grande patrimonio artistico-storico-culturale e incentivando lo sviluppo economico della nostra cittadina e dell’intero comprensorio madonita.
Ringrazio i gruppi degli Infioratori di Promomadonie, l’Ass.ne “La Fenice” Maestri Infioratori di San Pier Niceto, il CTA Fauni, l’Ass.ne Sant’Anna Onlus, Casa Galbo, gli Alunni dell’I.I.S. “Luigi Failla Tedaldi” e dell’I.C. “F.sco Minà Palumbo”, le 25 Delegazioni dei Cortei Storici tra i più belli di Sicilia, i Gruppi dei Musici e Sbandieratori.
Ringraziamo il Presidente della Regione Nello Musumeci, la Regione Siciliana Assessorato al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo, l’Assessore Sandro Pappalardo, il Sindaco di Castelbuono Mario Cicero, l’Assessore al Turismo Dario Guarcello, il Comandante della Stazione Carabinieri di Castelbuono Ernesto Nese e la Polizia Municipale i quali hanno fatto un grandissimo lavoro affiancando in ogni momento l’organizzazione e assicurando il corretto svolgimento della manifestazione e l’ordine pubblico durante l’evento.
Ringrazio tutti gli Sponsor per il loro prezioso contributo e per i servizi offerti per la manifestazione, in particolare i Main Sponsor: Sicila Outlet Village, HDI Assicurazioni, Costa Verde Cefalù, Giaconia Supermercati, Audi Prima Scelta:plus Concessionaria Riolo, Villa dei Melograni e Artemis Hotel Cefalù, Fratantoni Ceramiche di Santo Stefano di Camastra per aver donato delle pregiate maioliche a tutte le Delegazioni dei Cortei Storici e ai vincitori del “Gran Premio del Mediterraneo” Trofeo Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.
Un ringraziamento particolare va a coloro che mi hanno affiancato in particolare: Marta Russo, Roberto Russo, Giuseppe La Bua, Giusy Mazzola, Antonio Piro, Giuseppe Martorana, Mirco Ingaggiato, Lorenzo Macaluso, Rosario Piro, Tonino Pappalardo, Pino Ippolito/Abitare, Giovanni Maiorana/Madonie Express, Mario Gugliuzza, Vincenzo Fesi, la Protezione Civile, il Comitato Sant’Anna e il Presidente Gioacchino Allegra, i dipendenti comunali e le dipendenti della mensa scolastica di S. Lucia.
Appuntamento alla XII edizione dell’Infiorata di Castelbuono dal 31 maggio al 2 giugno 2019.