CecalSrl

Il comitato dei pendolari presieduto da Giacomo Fazio ha diffuso questa nota relativa a imminenti variazioni di orario dei treni:
Facendo seguito alla mail del 18/05/2018, con la quale è stato trasmesso il prospetto delle modifiche in corso d’orario autorizzate da questo Servizio, si allegano alla presente i prospetti di sintesi delle variazioni che saranno apportate ai servizi a partire dal 02/07/2018, nonché le modifiche di orario ai servizi erogati con bus sostitutivi che avranno efficacia a partire dal 03/07/2018  comprendente anche la variazione relativa al bus PA552, non figurante nel prospetto allegato alla precedente mail, la cui modifica si è resa necessaria per la coincidenza con il servizio ferroviario.
Si rileva che, a parte le variazioni autorizzate relative soprattutto al ripristino della circolazione di alcuni treni nei giorni di sabato e festivi, le molteplici modifiche d’orario apportate al modello di offerta ferroviaria sono state indotte dai lavori di manutenzione straordinaria all’infrastruttura che RFI sta realizzando nel periodo estivo (luglio/settembre 2018) – nell’ambito del potenziamento infrastrutturale nazionale – in quasi tutte le tratte della rete ferroviaria regionale, con i conseguenziali disagi derivanti da rallentamenti, chiusure temporanee e soppressione di treni nei periodi di esecuzione dei lavori, dei quali sarà, comunque, data adeguata e tempestiva informazione all’utenza da parte di Trenitalia e RFI.
Con riferimento, infine, alle modifiche di orario relative alla tratta Caltanissetta/Siracusa, in considerazione sia delle osservazioni avanzate da questo Servizio a seguito delle ulteriori richieste avanzate dai pendolari della tratta in argomento che delle soggezioni alla circolazione generate dai provvedimenti emanati da RFI in relazione ai passaggi a livello in consegna ai privati, è in fase di elaborazione un nuovo progetto orario che, dopo il confronto con i pendolari e le necessarie verifiche tecniche, se autorizzato potrà essere attuato al termine delle interruzioni previste per il periodo luglio/settembre 2018.

ferrovie-variazioni-giugno-2018