CecalSrl

Il tema del punto nascita chiuso all’ospedale di Petralia Sottana resta(purtroppo) ancora una questione irrisolta: si parla di nuova rete ospedaliera ma sul futuro del nosocomio madonita restano tanti interrogativi.Intanto si registra un altro parto d’urgenza, di una giovane donna che a seguito del distacco della placenta non ha fatto in tempo a trasferirsi a Termini o Cefalu’.E cosi il piccolo è nato a Petralia Sottana per poi essere trasferito(visto che è nato prematuro).La mamma è invece in ospedale a Petralia Sottana e adesso sta bene.E oggi intanto è in corso Asp in piazza,ma viste le precarie condizioni meteo, è stata approntata davanti l’ospedale e nella hall.