CecalSrl

“I fatti che vedono protagonisti i dipendenti comunali di Misilmeri ci rammaricano tanto.
Riponiamo nella magistratura e nelle autorità militari la massima fiducia affinché si continui a fare luce sui fatti accertati ed oggetto dell’indagine.
Il Comune di Misilmeri adotterà tutti i provvedimenti necessari per tutelare l’immagine del nostro Comune con tutte le azioni necessarie nelle sedi opportune.”. Lo afferma il sindaco di Misilmeri Rosalia Stadarelli in merito agli avvisi di garanzia inviati a dieci dipendenti comunali indagati.