CecalSrl

Il Sindaco di Collesano merita tutti i nostri complimenti, ma i complimenti arrivano anche dai forestali delle altre province.
A 20 giorni dalla sua elezione, grazie ad una convenzione con il Dipartimento Sviluppo Rurale, è riuscito a coinvolgere i lavoratori forestali per il verde pubblico. Operazione già collaudata con successo anche nella sua precedente sindacatura. Il primo cittadino si è complimentato pubblicamente con gli operai per l’egregio lavoro di pulizia, effettuato con serietà e professionalità. Anche la comunità collesanese ha apprezzato l’operato dei forestali fin qui svolto.

Il Sindaco Meli, qualche giorno fa ha emesso un’ordinanza in cui avvisa tutti i proprietari di terreni, che entro il 10 luglio dovranno provvedere alla pulizia e bonifica degli stessi. Chiunque non osserva è assoggettabile alle sanzioni previste dall’art.650 del Codice Penale.

Dopo una breve e gradita interlocuzione privata su facebook con il Sindaco di Collesano, gli ho detto se poteva scrivere al Governo regionale affinchè si utilizzano urgentemente tutti i lavoratori forestali necessari del comprensorio per la pulizia dei cigli delle strade provinciali (lasciate da diversi anni nel totale abbandono) dalle erbacce.
Questo appello però lo lanciamo a tutti i Sindaci Madoniti. Fate qualcosa, fatevi sentire, battete i pugni: le strade sono una polveriera, quindi un pericolo per le abitazioni, le colture, gli animali, gli automobilisti, l’ambiente e per il territorio! Prevenire è meglio che curare! I lavoratori forestali pronti come sempre a dare una mano!

Rischi zero incendi? Si può e si deve!
Per contrastare i piromani assassini, la parola d’ordine deve essere prevenzione. Se ogni comune, ente pubblico, privato, attuasse al 100% il piano di prevenzione, ci sarebbe una maggiore sicurezza per tutti. Il resto sono solo chiacchiere da bar!

Le foto dei lavori svolti a Collesano li trovate anche nella pagina Facebok del Sindaco

Michele Mogavero