CecalSrl

Un successo la Manifestazione “Madonie in Scena” che si è tenuta a Palermo.
“L’evento Madonie in Scena, afferma il Commissario dell’Ente Salvatore Caltagirone, inserito nell’ambito del programma di Palermo Capitale della Cultura per l’anno 2018, fortemente sostenuto dall’assessore regionale al Territorio e Ambiente Toto Cordaro, si è concluso nella piazza dei Quattro Canti. Espressione di uno stile architettonico armonioso e perfetto in tutte le sue forme geometriche ed elementi decorativi, la piazza ha fatto da sipario all’esibizione del gruppo Ballo Pantomima della Cordella di Petralia Sottana che ha eseguito danze e inni di ringraziamento alla natura ed alla Provvidenza ai piedi delle statue di re spagnoli e di Sante protettrici, ai quali sono stati rivolti i gonfaloni dei Comuni, come segno di riverenza e di ossequiosa ospitalità, in un crescente cammino di popoli”.
Un tripudio di colori l’intreccio delle cordelle che ha diffuso un messaggio di fratellanza tra i popoli.
Presenti la Banda del Corpo Forestale della Regione Siciliana che ha preceduto il corteo, il Sindaco di Palermo e della Città metropolitana Leoluca Orlando, il Sovrintendente della Fondazione Palazzo Sant’Elia Antonio Ticali, i Sindaci dei Comuni Madoniti e l’Ordine Regionale dei Geologi.
I ragazzi dell’associazione Camminiamo Insieme dell’Albergheria, guidati da Maria Giambruno, diversi solo nella loro etnia, hanno creato una mescolanza di colori e di balli al ritmo di percussioni, fino alla fondazione Sant’Elia, offrendo al termine dolci e bevande tipiche dei loro paesi a tutti i presenti.
Madonie in scena con i suoi colori e musiche, è stata per l’Ente Parco festa dei Sapori del gusto con tutte le eccellenze enogastronomiche, contributo alla disabilità per fare escursionismo nel parco, prodotto di elevata professionalità dei ragazzi impegnati nel percorso dell’alternanza scuola –lavoro, espressione di una sana integrazione sociale in cui coesiste la conservazione delle proprie origini e tradizioni.