CecalSrl

Si è svolto il primo incontro tra i rappresentanti dei pendolari e Rete Ferrovie Italia.
Essendo il primo incontro, speriamo di una lunga serie, prima di arrivare all’orario definitivo in vigore da Dicembre 2018, si è parlato del Contratto di Servizio, della tariffazione, del biglietto unico e dei lavori in corso da parte di Rete Ferrovie Italia. Lo comunica Giacomo Fazio.
Per quanto riguarda il passante – aggiunge – c’è la comunicaizione ufficiale di RFI. Da agosto la linea sarà riaperta. Trenitalia sta elaborando di urgenza un programma orario molto ristretto, che prevede i soliti due treni ogni ora. Uno veloce (o pseudo veloce) ed uno semi veloce. La linea  dovrebbe essere operativa al pubblico nei primi di settembre.
Ci presenteranno – dice Fazio – quanto prima il loro programma, speriamo di poter incidere.
Questi saranno mesi di test per Trenitalia e per noi pendolari per capire cosa aggiustare.
Sicuramente – conclude – il discorso riguarderà il nuovo orario di Dicembre nel quale chiederemo il ripristino dei treni  “Termini”, l’allungamento della metro almeno fino a Termini per alcune corse, la riscrittura della Palermo-Messina e quello che verrà ulteriormente proposto dai pendolari.