CecalSrl

L’Amministrazione Comunale di Castellana Sicula, dopo l’atto di indirizzo del Dicembre scorso, grazie al lavoro sinergico degli uffici, ha avviato le procedure di stabilizzazione di tutti i precari del Comune. Si tratta di trentuno unità di personale con contratto a tempo determinato e parziale. L’Ente ha approvato le procedure di stabilizzazione, rifacendosi alle Leggi Regionali n.27/2016, n.8/2018 e all’art. 20 del D.Lgs. n.75/2017. L’iter si chiuderà con la pubblicazione dei bandi e con le procedure di selezione, da chiudere entro il corrente anno. Il personale oggetto della stabilizzazione, dopo tanti anni di incertezze e proroghe, potrà avere prospettive certe per il proprio futuro.
II Sindaco Francesco Calderaro esprime profonda soddisfazione per l’obiettivo raggiunto. Una giusta stabilizzazione che chiude trent’anni di ingiustizie legislative nei confronti dei dipendenti a tempo determinato degli Enti Locali siciliani, discriminati anche rispetto a quelli in carico alla Regione Siciliana. Un grazie al Segretario Comunale, al Vice-Segretario, alla Ragioniera e al Revisore dei Conti che hanno lavorato per l’interpretazione e la corretta applicazione delle normative vigenti. Un augurio ai “prossimi” trentuno dipendenti a tempo indeterminato del nostro Comune, con l’auspicio che le delibere di G.M. nn. 49 e 50 del 2018 diventino paradigma per gli altri Comuni siciliani, al fine di accelerare e concretizzare le procedure di stabilizzazione di tutti i precari.