CecalSrl

Da stanotte decine di incendi hanno devastato la provincia di Palermo. I venti, provenienti dai quadranti meridionali, alimentano ancora alcuni roghi particolarmente intensi a Todisca nel Comune di Casteldaccia, Casuzze nel Comune di Palermo e a Mennula in agro di Misilmeri dove stanno operando sia personale a terra del Corpo Forestale che mezzi aerei. Ieri i numerosi roghi hanno tenuto impegnate mezzi e uomini del Corpo Forestale della Regione Siciliana in alcuni casi è stato necessario per lo spegnimento lintervento dei mezzi aerei come a Manostalla nel Comune di Partinico, a Cozzo Bizzolelli in agro di Misilmeri, a Cozzo Serre nel territorio del comune di Vicari e a Monte Roccellito nel Comune di Aliminusa. I danni per le aree Boscate e per i terreni agrari, sono ancora da quantificare, ma sicuramente notevoli sicuramente nellordine di diverse centinaia di ettari, le alte temperature che ancora si rilevano in provincia lasciano supporre che sia ancora per le prossime ore elevatissimo il rischio incendi. Si invita pertanto la popolazione a segnalare prontamente qualunque focolaio al 1515 o ai numeri di seguito indicati del Centro Operativo Provinciale del Corpo Forestale della Regione Siciliana 091-8870218 e 091-6852689.