CecalSrl

Si avvicina sempre più l’ottava stagione in casa Real Cefalù, una stagione che vedrà la squadra del Presidente Calogero Di Carlo varcare le porte della Serie A2, traguardo storico per la cittadina normanna conquistato nella passata stagione con la vittoria del girone H di serie B. La scorsa settimana è stata perfezionata l’iscrizione al prossimo campionato da parte della società cefaludese e in seguito ad un mercato condotto sapientemente dai propri dirigenti si appresta a dar battaglie sui parquet nazionali. Finalmente il Real mette le Ali!

Il Presidente di Carlo: “La scorsa stagione ho chiesto che fosse serie A2 è cosi è stato. Un campionato duro altamente competitivo dove nessuno ci dava per favoriti, però la soddisfazione di alzare quella coppa e vincere è stato un qualcosa di unico. Io ne ero certo. Adesso sotto con con la serie A2; sarà una stagione emozionante, deve essere un orgoglio per tutti gli sportivi cefaludesi e madoniti poter avere una squadra che porterà i colori della cittadina normanna in giro per l’Italia. Noi siamo carichi e pronti per l’ennesima stagione che sarà sicuramente difficile ma allo stesso tempo molto esaltante. Sono molto soddisfatto del lavoro che la società ha fatto in fase di mercato, abbiamo un ottimo roster che venderà cara la pelle in ogni palasport d’Italia. Come sapete il mio unico obiettivo è sempre quello di vincere. Il nostro progetto prevede l’approdo in A1 nel più breve tempo possibile. Da questa stagione la squadra scenderà in campo sotto il nome di Real Cefalù UNIOLYMPO in partnership con l’università Telematica Pegaso del pres. Daniele Iervolino e non vedo l’ora di vedere all’opera i nuovi acquisti, Go Real! Siamo alla vigilia dell’ennesima stagione, l’ottava quella che scriverà la storia sportiva di Cefalù, sarà serie A2!”.

Stefano Castiglia, Presidente onorario: “Otto anni fatti di passione, di grandi sacrifici, di grandissimi riconoscimenti nei campi di futsal del sud Italia, di grandi vittorie che hanno portato il nome di Cefalù cosi in alto: tutto questo è il Real Cefalù. Sarà l’ennesima grande stagione che ci godremo a pieno in un palcoscenico cosi importante come la serie A2, tantissimi i campioni provenienti da tutto il mondo che in questi anni hanno portato in alto questi colori facendoci vincere ben 4 campionati e 3 coppe Italia. Il mio grazie va alla grande società che è il Real Cefalù, perché senza una società solida alle spalle e dei dirigenti validi e preparati tutto questo non sarebbe mai potuto accadere. Qui si è scritta la storia e mai nessuno potrà cancellarla un grazie anche al mio amico fraterno Calogero di Carlo. Grazie a tutti i nostri sponsor che con i loro marchi ci hanno supportato e continuano a farlo, godiamoci questa stagione che sarà sicuramente una festa per tutta la Cefalù sportiva”.